Inter, Icardi: "Adoro segnare alla Juventus"

2017-11-08 22:31:29
Inter, Icardi:
Pubblicato il 8 novembre 2017 alle 22:31:29
Categoria: Serie A
Autore: Luca Servadei

Mauro Icardi non ha mai avuto problemi a fare gol. Sin dal suo arrivo in Italia con la maglia della Sampdoria, l'argentino ha sempre trovato la porta con grandissima continuità e, soprattutto contro la Juventus, ha sempre (o quasi) timbrato il cartellino. E, stando alle parole del capitano nerazzurro, proprio quella contro la 'Vecchia Signora' è la sfida più intrigante ed emozionante: "La squadra a cui mi piace di più far gol? Alla Juve, è il Clasico d'Italia, segnare a una rivale così è sempre bello", le sue parole in una intervista a 'Inter TV'.
 
In occasione dell'ultimo derby della Madonnina, Icardi ha realizzato una straordinaria tripletta che ha fatto impazzire di gioia il popolo interista: "Per tutti gli interisti è stata un'emozione unica, vincere il derby così. Avevo anche il rammarico del rigore sbagliato sempre contro il Milan. Ho sentito molto l'affetto dei tifosi, soprattutto dei più piccoli", aggiunge. Finalmente, dopo tante belle prestazioni, anche il ritorno nella nazionale argentina: "Ringrazio l'Italia per tutto quello che mi ha dato, ma io mi sento argentino. Giocare con la maglia dell'Argentina è qualcosa di speciale, ci sono anche tanti grandi giocatori - aggiunge Maurito -. Tornare in nazionale è stato bellissimo ed emozionante, era il mio sogno. In questi quattro anni ho fatto tanto per l'Inter per poi guadagnarmi il posto anche con la Seleccion". Una chiosa finale sulla propria decisione di lasciare il Barcellona quando era solo un ragazzo per approdare a Genova e vestire la maglia blucerchiata: "Quella è stata una scelta legata allo stile di gioco, al Barcellona non mi trovavo bene perché si giocava in un altro modo, non è stato facile".
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it