Inter, il rinnovo di Icardi non arriva: parti non vicine ma c'è una certezza

2018-09-20 11:36:54
Inter, il rinnovo di Icardi non arriva: parti non vicine ma c'è una certezza
Pubblicato il 20 settembre 2018 alle 11:36:54
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Luca Pifferi

Dopo il grande gol a pochi minuti dalla fine contro il Tottenham nel suo match di esordio in Champions League, Mauro Icardi sembra essere sulla giusta strada per tornare ai suoi livelli. Il capitano dell'Inter si è sbloccato in questa stagione ed è pronto a trascinare i nerazzurri già dal prossimo impegno in campionato nel difficile anticipo di sabato, contro la Sampdoria a Marassi.

Il contratto del centravanti argentino coi nerazzurri scade nel giugno 2021 e, per ora, non sembrano esserci segnali di apertura e di intesa con la dirigenza nerazzurra per il rinnovo: Icardi, che in estate ha rifiutato proposte con ingaggi top da squadre di primissima fascia, continua a ribadire la sua volontà di vestire la maglia dell'Inter ma vorrebbe che la società meneghina gli riconosca uno stipendio da top player, ben più alto rispetto ai 4,5 milioni di euro che percepisce attualmente. Ora la palla passa a Suning che deve sbrogliare questa matassa al più presto per evitare di perdere uno dei migliori giocatori della rosa di Luciano Spalletti. Già nelle prossime settimane potrebbero esserci delle novità in un senso o nell'altro.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it