Inter, Rafinha: "Sarei rimasto ma Spalletti non mi ha voluto tenere"

2018-10-23 12:52:47
Inter, Rafinha:
Pubblicato il 23 ottobre 2018 alle 12:52:47
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Michele Nardi

“Spalletti? Un grande allenatore ma penso che non mi abbia voluto tenere”. Rafinha non nasconde il rammarico a un giorno dalla sfida contro l’Inter, il suo recente passato: “L'Inter resta nel mio cuore, credevo di restare, ma alla fine hanno scelto altri giocatori”.

Il brasiliano era stato protagonista di sei mesi positivi in maglia nerazzurra e, intervistato da SportMediaset, ha confessato che sarebbe rimasto volentieri: “I tifosi si sono mobilitati in estate, creando l’hashtag #riprendirafinha: una dimostrazione di grande affetto che ho ricambiato dando tutto me stesso. A Milano sono stato benissimo, un'empatia immediata e naturale. Sono in contatto ancora con staff, dirigenti e compagni ma le porte si sono chiuse e non credo si possano riaprire. Ma ora sto bene al Barça e sono in un ottimo momento”.

Il brasiliano infatti potrebbe sostituire l’infortunato Messi domani: “Se dovessi segnare non esulterei, l’Inter è stata una parte di me. Mi sento spesso con Icardi, lì sono stato benissimo, ho vissuto momenti esaltanti come la qualificazione in Champions conquistata con la Lazio e soprattutto sono tornato a giocare dopo una lunga assenza”.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it