Inter-Psv: vincere non basta, serve l'aiuto del Barcellona

2018-12-08 10:12:18
Pubblicato il 8 dicembre 2018 alle 10:12:18
Categoria: Notizie Champions League
Autore: Fabio Casati

 Nell'ultima giornata della fase a gironi di Champions League l'Inter ospita a San Siro il Psv Eindhoven con la necessità di vincere e sperare che il Barcellona fermi il Tottenham. Fischio d'inizio martedì 11 dicembre alle ore 21.

L'Inter si gioca una grossa fetta di stagione martedì sera a San Siro contro il Psv Eindhoven. In palio c'è la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League e per raggiungere l'obiettivo i nerazzurri devono fare un risultato migliore di quello del Tottenham, impegnato al Camp Nou con il Barcellona. Dunque anche battere gli olandesi, peraltro già eliminati da ogni competizione, non servirà se contemporaneamente Messi e compagni non riusciranno a fermare gli inglesi.

Il gol subito da Eriksen a una decina di minuti dal termine a Londra ha complicato maledettamente le cose ai nerazzurri, che da qualificati sono passati a terzi del girone per via dello scontro diretto che li penalizza. La formazione di Spalletti adesso non è più padrona del proprio destino, anche se il calendario almeno sulla carta viene in soccorso, sperando che il Barcellona come sempre non regali niente all'avversario anche quando non ha particolari interessi a conquistare i tre punti. Anche i blaugrana infatti non si giocano niente perchè sono già certi del primo posto nel girone. Ma vogliamo pensare che sarà partita vera, fermo restando l'obbligo che ha l'Inter di venire a capo della sua partita prima di pensare a quello che accadrà in Spagna.

Continua a leggere la preview di Inter-Psv su Betstars.it