L'Inter vaglia i parametri zero: e sogna il ritorno di Rafinha

2018-10-16 10:38:07
L'Inter vaglia i parametri zero: e sogna il ritorno di Rafinha
Pubblicato il 16 ottobre 2018 alle 10:38:07
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport

Il mercato è ancora lontano, riaprirà il primo gennaio per una quindicina di giorni, ma Piero Ausilio, come riferito nei giorni scorsi, lavora già per individuare quelli che possono essere i rinforzi già quest’anno ma soprattutto il prossimo andando a setacciare la lunga lista dei giocatori che andranno in scadenza il 30 giugno 2019. Andando per ordine, Rafinha Alcantara è il giocatore sul quale la società di corso Vittorio Emanuele II è già al lavoro per rinforzare il centrocampo, per avere il vice Nainggolan ed una pedina duttile tatticamente. Il suo affetto verso l’Inter, corrisposto sia dall’ambiente che dalla tifoseria, e il poco impiego con la maglia del Barcellona, potrebbero aprire ad un nuovo prestito a gennaio. 

Il doppio confronto in Champions League potrebbe favorire i dialoghi tra le parti. In vista del prossimo anno,invece, Piero Ausilio valuta le occasioni derivanti dalle scadenze di contratto. In Italia questa volta non c’è tanta carne alla brace, mentre in Premier League c’è da leccarsi i baffi. Il nome più caldo potrebbe essere quello di Matteo Darmian, inseguito da tempo dall’Inter e con tanta voglia di tornare in Italia. Poi ci sono Juan Mata (30) ed Andrer Herrera (27), sempre del Manchester United per rinforzare il centrocampo, difficile Luke Shaw (23) in quanto è un punto fermo dell’undici di Mourinho. Fari puntati anche su Anthony Martial (22) il quale andrebbe a rinforzare l’attacco, una punta esterna che si adatta a più ruoli. David De Gea (27) portiere dei Red Devils, Tony Alderwield (29) difensore del Tottenham, Aaron Ramsey (27) centrocampista dell’Arsenal sul quale si muove anche la Juventus. In Liga spicca solo il nome di Diego Godin, 32 anni ma non un profilo in orbita Inter che vedrà andare in scadenza di contratto Padelli, Miranda, Ranocchia e Berni. Non c’è in questa lista Luka Modric, ovviamente, perché andrà in scadenza con il Real Madrid il 30 giugno 2020.

Giovanni Parisio

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it