Inter, operazione nostalgia: Mourinho e Ronaldo a San Siro

2016-02-19 17:57:16
Pubblicato il 19 febbraio 2016 alle 17:57:16
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Operazione nostalgia! Per superare il momento di difficoltà, l'Inter riporta a San Siro contemporaneamente José Mourinho e Ronaldo con la speranza che, seppur soltanto dagli spalti, portino un influsso benefico alla squadra. L'invito è arrivato dall'ex presidente Massimo Moratti, molto legato ad entrambi: assisterà dunque al match di sabato sera con la Sampdoria al fianco delle due leggende nerazzurre.

"Sarà una grande emozione, ma ci tengo a precisare che non sarò l'allenatore dell'Inter la prossima stagione", ha dichiarato lo Special One per spegnere subito alcune voci di mercato e per non creare false illusioni tra i suoi ex tifosi. "Il club ha un progetto che appartiene al presidente Thohir e a Roberto Mancini, che supporto totalmente e che spero abbia successo. Il mio futuro? Adesso non lo so".

Oltre al tecnico dello storico Triplete, sarà amarcord vera col Fenomeno, uno dei più forti giocatori della storia nerazzurra: "L'Inter è stata e sarà sempre la mia famiglia - ha scritto su Instagram il brasiliano postando una foto col presidente Moratti, dedicandogli una frase davvero strappalacrime -. A pranzo col mio papà milanese". Insomma, il contorno è quello delle grandi occasioni: ora serve una vittoria.

{foto}