Inter e Milan, si cerca l'intesa con il Comune: obiettivo San Siro di "proprietà"

2018-09-10 10:02:34
Pubblicato il 10 settembre 2018 alle 10:02:34
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Matteo Pifferi

Inter e Milan a colloquio per il futuro di San Siro. Le ultime indiscrezioni parlano di un'apertura dei canali di comunicazione - anche grazie all'arrivo di Elliott alla guida del Milan, dopo la parentesi piena di interrogativi di Yonghong Li - tra i due club che stanno cercando una soluzione che possa portare introiti dall'impianto di gioco maggiori ad entrambi. 

Inter e Milan tratteranno con il Comune di Milano per provare ad ottenere una concessione del diritto di superficie dell'area della durata di 99 anni. Una specie di stadio di proprietà per entrambe anche se, qualora l'affare si chiudesse, l'impianto meneghino tornerebbe nelle mani del Comune tra un secolo. Nelle prossime settimane, i dirigenti dei due club organizzeranno un incontro per cercare di stilare un piano da presentare poi a Palazzo Marino. Ad oggi, l'unico dilemma sul quale discutere pare essere proprio il costo della concessione: recentemente il Comune ha approvato un intervento di manutenzione ordinaria e straordinaria di 15 mln di euro, Inter e Milan sono pronte a sobbarcarsi oneri e onori ma dovranno fare attenzione anche al proprio bilancio qualora la trattativa - come sembra - prendesse sempre più corpo.