Inter, Marotta : "Io già a Juve-Inter? Vedremo"

2018-12-04 09:49:18
Pubblicato il 4 dicembre 2018 alle 09:49:18
Categoria: Serie A
Autore: Michele Nardi

Beppe Marotta e l’Inter, un matrimonio annunciato dove entrambe le parti vogliono raggiungere l’intesa e sposare un progetto sportivo ambizioso. Doveva essere Juventus-Inter, secondo alcuni, la “prima” dell’ex Amministratore Delegato dei bianconeri nel nuovo incarico con la società di Corso Vittorio Emanuele II, invece l’annuncio sembra slittare, come previsto, al 2019. Questioni di bilancio, questioni tecniche, l’Inter e Beppe Marotta convoleranno a nozze, salvo sorprese, a gennaio.

Le parole dell’ex dirigente bianconero all’assemblea di Lega, con quel “vedremo” relativo alla questione se vedrà o meno il Derby d’Italia, lasciano presagire che con il gruppo Suning l’intesa c’è ma per l’ufficialità bisognerà aspettare ancora.

Gennaio il momento giusto per piazzare il “colpo” Marotta? Tutti gli indizi portano al nuovo anno. Il nome caldo del mercato invernale nerazzurro sarà proprio l’ex amministratore delegato della Juventus, per portare l’Inter ai vertici d’Italia e d’Europa. Suning si è fatto il regalo di Natale, poi bisognerà pensare al campo e ai risultati, sperando di ridurre il gap dalla Juventus. Primo esame già venerdì sera all’Allianz Stadium, nell’anticipo della 15ma giornata di Serie A, dove la formazione di Spalletti testerà la sua maturità, le sue qualità e la sua ambizione.

Parola che sta molto a cuore a Steven Zhang, il quale non vuole far brutta figura in casa della Vecchia Signora. Esame per l’Inter e per Spalletti. Marotta sarà spettatore, Suning e l’Inter attendono ancora prima di uscire allo scoperto, magari una strategia per capire come muoversi su tutti i fronti: dall’allenatore ai giocatori considerati top, come Perisic uno degli osservati speciali. 


Giovanni Parisio