Inter, Mancini scarica Felipe Melo: è già in vendita

2016-01-10 08:00:00
Pubblicato il 10 gennaio 2016 alle 08:00:00
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

E' durata quattro mesi la luna di miele tra l'Inter e Felipe Melo. Dopo l'esordio in nerazzurro ricco di elogi sono arrivate le prestazioni opache di dicembre e la fatidica sfida contro la Lazio, persa proprio per l'irruenza e l'eccessivo agonismo del brasiliano: il tecnico Roberto Mancini non si fida più e avrebbe già comunicato alla dirigenza la volontà di cedere il giocatore. Vendere Melo è però difficile, anche se ci sarebbe già il sostituto: Lassana Diarra.
 
Il brasiliano, arrivato a fine agosto dal Galatasaray assieme al connazionale Alex Telles, percepisce infatti uno stipendio annuale di 2,8 milioni di euro. Trovare acquirenti è impresa davvero ardua. Di certo c'è che, anche in caso di permanenza dell'ex Juventus ad Appiano Gentile, lo spazio in squadra per lui sarà davvero limitato: secondo quanto riporta Tuttosport, la folle prestazione nell'ultima gara del 2015 contro la Lazio avrebbe fatto imbufalire l'allenatore di Jesi, che anche al termine della squalifica di tre giornate non vuole più rischiare con Melo in campo. 
 
Questi i rumours di casa Inter, e a queste voci si ricollega anche l'interesse nerazzurro per Lassana Diarra del Marsiglia. Giocatore non certo dotato di tecnica sopraffina e molto simile a Melo: il Marsiglia ha fatto una richiesta di 10 milioni di euro, una cifra che Piero Ausilio non ha alcuna intenzione di spendere. Almeno non prima di aver trovato una collocazione per il brasiliano, che nel caso rimanesse all'Inter dovrebbe accontentarsi di un ruolo da riserva di Gary Medel, insostituibile perno del centrocampo di Mancini.