Inter, Mancini: "Battere la Juve per stare in alto"

2015-10-17 17:18:34
Inter, Mancini:
Pubblicato il 17 ottobre 2015 alle 17:18:34
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Roberto Mancini è carico alla vigilia del sentito derby d'Italia di domenica a San Siro tra Inter e Juventus. Una gara chiave perchè i nerazzurri vogliono restare in vetta mentre i bianconeri devono risalire la china e non possono permettersi altre battute d'arresto. "Noi siamo secondi ma il campionato è ancora lungo. La voglia è di restare lì in alto e lottare fino alla fine. E' una partita fondamentale anche a livello mentale, potremo capire se siamo in grado di restare in alto. Vincere porterebbe grande entusiasmo", ha detto il tecnico.

Poi 'Mancio' ha aggiunto: "Dovremo avere il giusto approccio. La classifica è corta, ma la Roma e la Juventus sono dietro. Forse siamo più spensierati anche se serve sempre la massima concentrazione. Dybala e Morata sono bravi, Cuadrado ha velocità e Pogba è uno dei migliori". I numeri dicono che l'Inter non batte la Juventus a San Siro da ben cinque anni: "Io non sento la pressione perchè negli ultimi anni non c'ero. Si può anche perdere una partita, se poi si vince lo scudetto. Le altre però sono più attrezzate, il nostro obiettivo è la Champions". In conclusione Mancini ha sottolineato: "La favorita per lo scudetto? E' la Fiorentina, questo dice la classifica al momento".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it