Inter, Mancini: "Basta strumentalizzazioni, pretendo rispetto"

2016-01-22 07:50:00
Pubblicato il 22 gennaio 2016 alle 07:50:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

"Ciò che ho detto a Napoli è semplicemente in linea con la mia storia: non chiedo di condividere il mio modo di stare nel calcio, ma pretendo rispetto". Roberto Mancini si sfoga e, dalle pagine del suo sito ufficiale, se la prende con tutti coloro che hanno speculato sulla sua rissa verbale con Maurizio Sarri. "In queste ore si sta montando una polemica e si stanno creando fazioni che spostano l'attenzione dal vero problema - afferma il tecnico dell'Inter -. Mettiamo un punto a questa storia che è stata oggetto di fin troppe strumentalizzazioni".

Tra queste strumentalizzazioni, ce n'è una che proprio non va giù al Mancio: "Qualcuno ha detto che 15 anni fa sarei stato perfino autore dello stesso insulto nei confronti di un giornalista - aggiunge l'allenatore nerazzurro, che poi smentisce il fatto -. Non è assolutamente vero: non ho mai utilizzato quel termine perché non ha mai fatto parte del mio linguaggio". Insomma, Mancini vuol tornare alle cose di campo: "Ribadisco la mia delusione - conclude -, ma vorrei che la concentrazione tornasse ora sui nostri obiettivi sportivi e sulla prossima partita".