Inter: Leonardo \"Juve-Milan non è determinante\"

2011-03-05 14:39:55
Pubblicato il 5 marzo 2011 alle 14:39:55
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Juventus-Milan non deciderà le sorti del campionato. Ne è convinto Leonardo, spettatore interessato della sfida di sabato sera all'Olimpico di Torino: "La partita di stasera non determina niente. Noi dobbiamo pensare solo a noi. Ci sono ancora tante partite importanti, siamo in corsa su tre fronti e solo la continuità ci porterà da qualche parte".

L'attenzione dell'Inter è tutta per il match di domenica contro il Genoa: "Dobbiamo pensare solo alla nostra partita, riprendere il ritmo e migliorare il gioco", continua il tecnico brasiliano. "Contento se vinceranno i bianconeri? Non cambia niente, se il Milan vince è dura, ma non possiamo farci niente. Sarò più contento se vinceremo noi. Anche perché se la Juve facesse risultato, noi dovremmo vincere per dimostrare di aver approfittato del momento? No, non voglio entrare in questo gioco".

Per Leonardo i primi due mesi trascorsi sulla panchina nerazzurra sono positivi: "Credo che fosse una situazione molto delicata e difficile - osserva riferendosi al suo approdo post Benitez -. Per me, principalmente: arrivare così a metà stagione con tutti i problemi che si vivevano non era semplice. Ho trovato disponibilità, non solo dei giocatori ma di tutto l'ambiente, e c'è soddisfazione per quello che abbiamo fatto e per come l'abbiamo fatto. Anche per il modo in cui abbiamo vissuto una situazione molto intensa, emozionante e difficile - conclude il brasiliano - sono sinceramente molto soddisfatto".