Inter, si ferma Vecino: emergenza per Spalletti

2017-11-27 17:28:38
Inter, si ferma Vecino: emergenza per Spalletti
Pubblicato il 27 novembre 2017 alle 17:28:38
Categoria: Serie A
Autore: Luca Servadei

Continua la corsa dell'Inter di Luciano Spalletti, reduce dalla vittoria per 3-1 alla Sardegna Arena contro il Cagliari nella quattordicesima giornata di campionato. Trascinata dai gol del bomber Mauro Icardi, la 'Beneamata' si conferma seconda forza della classifica, alle spalle del Napoli, grazie a 11 vittorie e 3 pareggi. L’ultimo turno, però, non ha lasciato solo buone notizie, perchè in vista della gara contro il Chievo, il tecnico nerazzurro dovrà fare i conti con una formazione totalmente rimaneggiata.
 
Oltre agli squalificati Miranda e Gagliardini, infatti, Spalletti non potrà avere a disposizione nemmeno Matias Vecino, uscito malconcio dalla sfida della Sardegna Arena. Gli esami strumentali cui è stato sottoposto l'ex centrocampista della Fiorentina hanno evidenziato un problema al bicipite femorale della gamba sinistra che, con ogni probabilità, lo costringerà al forfait contro il Chievo Verona.
 
"Nella mattinata di oggi, Matias Vecino è stato sottoposto a risonanza magnetica alla coscia sinistra dopo la sostituzione nella gara di sabato sera contro il Cagliari. Per il centrocampista nerazzurro si è evidenziato un risentimento al bicipite femorale. Per Vecino in programma un lavoro personalizzato, le sue condizioni verranno valutate giorno dopo giorno", si legge nel comunicato ufficiale diffuso dalla società nerazzurra.
 
Tre assenze importanti che costringeranno Spalletti a rivedere il suo 11 titolare. Al centro della difesa, il tecnico di Certaldo potrebbe schierare Ranocchia e D'Ambrosio, con Skriniar avanzato a centrocampo, insieme con Borja Valero e Brozovic, a segno contro il Cagliari. Davanti, invece, il confermatissimo tridente con Candreva, Icardi e Perisic. Salvo complicazioni, Vecino dovrebbe tornare a disposizione per il big match contro la Juventus, quando anche Gagliardini e Miranda avranno scontato il turno di stop.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it