Inter-Icardi, c'è il rinnovo: maxi-clausola da 110 milioni

2016-10-06 14:57:33
Inter-Icardi, c'è il rinnovo: maxi-clausola da 110 milioni
Pubblicato il 6 ottobre 2016 alle 14:57:33
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Dopo gli screzi estivi e il grande avvio di stagione, Mauro Icardi viene premiato con il tanto atteso rinnovo di contratto. Il capitano nerazzurro, perno del nuovo progetto di Suning, firmerà nelle prossime ore l'accordo che lo legherà ai nerazzurri fino al 2021: ingaggio che sale a 5,5 milioni a stagione e soprattutto maxi-clausola da 110 milioni di euro, valida peraltro solo per i club stranieri.
 
Un modo per evitare operazioni in stile Higuain. Ma soprattutto la volontà di blindare il proprio gioiello, dopo che in estate molte voci lo davano per partente proprio in direzione Napoli, per sostituire il Pipita. Icardi diventerà così il terzo giocatore più pagato del nostro campionato, dietro allo stesso Higuain (7,5 milioni annui) e a Daniele De Rossi (6,5 milioni). Tante le clausole inserite nel nuovo contratto.
 
L'ingaggio di Icardi potrà infatti salire parecchio a seconda dei bonus raggiunti. Tra questi, uno abbastanza semplice da centrare considerando la sua media realizzativa è relativo ai gol segnati: il bomber argentino percepirà 200mila euro ogni 10 gol. Tutto come previsto, dunque: il pressing estivo della moglie e agente Wanda Nara ha dato i suoi frutti. L'Inter blinda Icardi, nelle prossime ore arriverà l'ufficialità.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it