Inter-Empoli: presentazione della partita e pronostico

Pubblicato il 4 maggio 2022 alle 11:00
Categoria: Serie A
Autore: Matteo Pifferi

L'Inter ha reagito bene dopo il KO imprevisto e roboante contro il Bologna, andando a vincere a Udine e restando a -2 dal Milan. In vista della Coppa Italia, i nerazzurri anticipano l'incontro con l'Empoli a venerdì. Una vittoria darebbe il primato e metterebbe ancora più pressione sui rossoneri

La sconfitta contro il Bologna, arrivata come un fulmine a ciel sereno dopo 30' giocati bene dalla squadra di Inzaghi, è stata una mazzata ma l'Inter ha saputo reagire da grande squadra, vincendo 2-1 a Udine contro una squadra che quattro giorni prima aveva rifilato 4 gol alla Fiorentina e che aveva perso una sola partita nelle ultime sei. La rete in avvio di Perisic ha permesso ai nerazzurri di sbloccare subito la partita e, a 5' dall'intervallo, Lautaro Martinez ha trovato il raddoppio in maniera fortunata, segnando su ribattuta dopo che Silvestri e il palo gli avevano respinto il calcio di rigore. La rete nel finale di Pussetto ha riaperto parzialmente la partita ma i nerazzurri sono stati bravi a difendersi e a portare a casa un successo che tiene vive le speranze di titolo.

L'Inter, infatti, era scesa in campo circa un'ora dopo che il Milan aveva battuto la Fiorentina per 1-0 e dunque a -5 dai rossoneri. Un risultato diverso dalla vittoria avrebbe spianato la strada ai ragazzi di Pioli ma l'approccio di Dzeko e compagni è stato giusto e i risultati si sono visti subito in campo. Ora l'Inter può compiere il sorpasso: la sfida contro l'Empoli, in un San Siro tutto esaurito, dà l'opportunità alla Beneamata, in caso di vittoria, di avere un punto in più del Milan, in attesa della sfida che vede impegnati i rossoneri al Bentegodi contro il Verona. Un successo con l'Empoli, aritmeticamente salvo e al quattordicesimo posto con 37 punti, darebbe ulteriore pressione al Diavolo, anche se un pareggio porterebbe le due squadre a pari punti, col Milan avanti per gli scontri diretti ma con due partite, contro Atalanta e Sassuolo, sulla carta molto più complicate rispetto ai nerazzurri che sfideranno Cagliari e Sampdoria per chiudere la loro stagione. Inter ed Empoli si sono già affrontate due volte in stagione: all'andata finì 2-0 per l'Inter, in Coppa Italia, a San Siro, i toscani portarono il match ai supplementari, prima di arrendersi 3-2 per via del gol di Sensi.

PRESENTAZIONE INTER-EMPOLI SU POKERSTARSSPORTS

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it