Inter, De Vrij suona la carica: ''Ripartiamo dal Bologna, dobbiamo essere fiduciosi''

2018-08-28 17:08:00
Inter, De Vrij suona la carica: ''Ripartiamo dal Bologna, dobbiamo essere fiduciosi''
Pubblicato il 28 agosto 2018 alle 17:08:00
Categoria: Serie A
Autore: Marco Corradi

L'Inter ha deluso nuovamente le attese contro il Torino, giocando un gran primo tempo e poi crollando nella ripresa: i nerazzurri, che si erano portati in vantaggio con Perisic e De Vrij, si sono fatti rimontare dalle reti di Belotti e Meité, agevolati dagli errori grossolani di Handanovic. L'Inter ha così conquistato solo un punto in due match, e Spalletti è parzialmente sul banco degli imputati: la difesa a tre scelta per affrontare il Toro, con D'Ambrosio nei centrali, ha sbilanciato i nerazzurri nella ripresa e favorito il rientro granata. Spalletti ha strigliato i suoi ragazzi nella giornata di ieri, dopo aver cancellato il giorno di riposo, e quest'oggi arriva un'altra voce dallo spogliatoio.

Tocca al neoarrivato Stefan De Vrij fare il punto sui nerazzurri, direttamente dai microfoni di Sky Sport: ''Bisogna guardare avanti e concentrarsi solo sulla prossima partita. Le ultime partite non sono andate bene, ma ormai non possiamo più farci niente. Dobbiamo guardare oltre, ripartire subito dal Bologna e dalla sfida di sabato, nella quale andremo a caccia della vittoria - spiega De Vrij -. Restiamo fiduciosi, dobbiamo esserlo per far bene e vincere le partite, ma dobbiamo iniziare a vincere immediatamente''. De Vrij ha poi parlato della difesa, e di quella retroguardia a tre che aveva già utilizzato nella Lazio, e ha ritrovato nell'Inter: ''Per me non ci sono problemi ad adattarmi alla difesa a tre o a quattro, decide il mister. Cosa ci ha detto in settimana? Resta tra noi, ma ciò che ha detto sarà molto utile da qui in poi''. E l'Inter spera di ottenere subito un successo contro il Bologna: Spalletti può sorridere, Nainggolan sarà recuperato e dovrebbe esordire tra i titolari. Resta da capire se lo farà nel 3-4-2-1 che ha fallito col Torino, o in un ritrovato 4-2-3-1. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it