Inter, colloquio dirigenti-squadra dopo il ko con il Sassuolo

2018-08-21 10:01:00
Inter, colloquio dirigenti-squadra dopo il ko con il Sassuolo
Pubblicato il 21 agosto 2018 alle 10:01:00
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

La principale delusa di questo inizio di campionato, l'Inter, lavora per trovare subito il riscatto, già a partire dalla sfida con il Torino di domenica. Importante, per i nerazzurri, vincere e dimenticare la sconfitta contro il Sassuolo, nella quale è andato tutto storto, dall'atteggiamento al gioco, passando per le decisioni arbitrali dubbie. A San Siro arriva Mazzarri, e i granata hanno ben figurato contro la Roma. Per questo, servirà mettere in mostra quanto di buono fatto nel precampionato.

A spronare la squadra è stata innanzitutto la società. Come racconta La Gazzetta dello Sport, nell'allenamento di lunedì c'è stato un confronto tra la dirigenza (presente il ds Piero Ausilio) e la squadra al completo. Nessun rimprovero, ma una riunione per capire i perché del ko del Mapei Stadium. Ciò che non è piaciuto è stato l'atteggiamento, remissivo ad inizio partita e non abbastanza deciso dopo la rete di Berardi, oltre alla mancanza di vere e proprie occasioni da gol. Si deve fare meglio, e senza cercare l'alibi delle condizioni del campo o delle decisioni arbitrali (ai nerazzurri poteva essere assegnato un rigore per fallo su Asamoah). Un modo per la società di stare vicino alla squadra in un momento già non idilliaco dopo i primi 90 minuti di gioco. La svolta può già arrivare contro il Torino grazie ad uno Skriniar e, si spera, un Nainggolan in più. Lo slovacco ha svolto tutto l'allenamento, il belga no, ma potrebbe arrivare uno spezzettone di partita, nella speranza di non doverla ribaltare.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it