Inter, cinque nomi per il dopo Stramaccioni

2013-03-22 11:42:46
Pubblicato il 22 marzo 2013 alle 11:42:46
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Tempo di riflessioni per Massimo Moratti. Gli ultimi mesi hanno destato non poche perplessità attorno alla figura di Andrea Stramaccioni: la lite con Cassano, prestazioni insufficienti e una situazione di classifica che si complica sempre di più. Il presidente nerazzurro ha sin qui difeso a spada tratta Stramaccioni, nel quale crede ciecamente da oltre un anno. Ma se l'Inter dovesse fallire la qualificazione in Champions League, un avvicendamento in panchina diventerebbe molto probabile.

Ma quali sono le alternative al tecnico romano? Moratti può sfogliare una margherita ricca di petali. Si parte da Laurent Blanc, che conosce già l'ambiente nerazzurro e tanto bene ha fatto sulla panchina del Bordeaux. Un po' meno su quella della Francia: gli scorsi Europei gli costarono il posto da ct, ed ora l'ex difensore centrale si ritrova disponibile a intraprendere una nuova avventura.

L'idea che stuzzica di più Massimo Moratti è però Marcelo Bielsa, già in passato accostato più volte alla panchina dell'Inter. El Loco difficilmente siederà sulla panchina dell'Athletic anche nella prossima stagione, e la prospettiva di un calcio spumeggiante e di un progetto imperniato sui giovani stuzzica entrambe le parti. Altri nomi? Walter Mazzarri sarebbe una soluzione affascinante, qualora decidesse di lasciare il Napoli; negli ultimi giorni si è parlato anche di Mircea Lucescu e Fatih Terim, che stuzzicano però molto meno le fantasie dei tifosi.