Inter, Joao Mario: "Vorrei giocare di più"

2017-11-08 18:01:21
Inter, Joao Mario:
Pubblicato il 8 novembre 2017 alle 18:01:21
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

L'ottimo avvio di stagione dell'Inter, oltre ad una serie positiva di risultati che ha portato la squadra in una posizione di classifica finalmente competitiva, ha dato una fisionomia ben definita alla formazione base, con l'impiego nelle ultime 5 giornate sempre dello stesso 11 titolare. Tra le conseguenze, chiaramente, ci sono state anche altrettante panchine per una serie di giocatori, tra cui Joao Mario.

Il talentuoso centrocampista portoghese, dal ritiro della sua nazionale non nasconde la delusione per la poca considerazione da parte del tecnico di Certaldo: "Ovviamente vorrei giocare di più come molti che sono nella mia situazione e so che giocherò di più, in un modo o nell'altro".

 Il "mal di pancia" del giocatore ex Sporting Lisbona sembra evidente: "Contro i fatti non ci sono argomenti, credo che non posso fare nulla. Credo che le cose possano cambiare ed è questo quello su cui mi concentro maggiormente: so che giocherò di più, in un modo o nell'altro. Non mi preoccupo, ora voglio dimostrare al tecnico che sto facendo bene, farò del mio meglio per essere tra i convocati per la Coppa del Mondo". 

 In attesa delle prossime amichevoli che vedranno impegnata la nazionale lusitana, alcune voci di mercato si concentrano sul futuro di Joao Mario: "Le voci sono normali, fanno parte del calcio. Rimango sempre concentrato, non mi distraggo perché sono abituato. Vedremo, ora penso che sia ancora presto, c'è ancora molto tempo prima del mercato di gennaio, e in un certo senso vedrò cosa succederà e poi prenderò una scelta su ciò che è meglio per la mia carriera".

Articolo a cura di Davide de Rosa Laderchi

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it