Inter-Atalanta: presentazione della partita e pronostico

2021-03-05 00:03:57
Inter-Atalanta: presentazione della partita e pronostico
Pubblicato il 5 marzo 2021 alle 00:03:57
Categoria: Serie A
Autore: Fabio Casati

Il turno numero 26 di Serie A si chiude lunedì sera a San Siro con la super sfida tra l'Inter, che volata a +6 sul Milan, e l'Atalanta, che vuol rimanere in zona Champions League. 

Spettacolo garantito a San Siro per un posticipo della 26a giornata che promette scintille. Si affrontano Inter e Atalanta, rispettivamente prima e terza forza del campionato, divise da 10 punti in classifica con la formazione di Conte che sta prendendo il largo sulla concorrenza e sta viaggiando a ritmi insostenibili per tutte le avversarie da quando è iniziato il girone di ritorno. Dopo il giro di boa infatti l’Inter non ha sbagliato ancora un colpo, cogliendo 6 vittorie su 6, segnato 17 gol e subiti solo 2. Sta funzionando tutto alla perfezione, dalla difesa che sta concedendo pochissimo all’attacco che continua a segnare on regolarità, anche quando Lukaku decide di prendersi qualche serata di pausa come accaduto al Tardini contro il Parma. A risolvere la questione di ha pensato l’attaccante di scorta, il Nino Maravilla Alexis Sanchez, che ha realizzato la prima doppietta da quando veste la maglia nerazzurra.

Se c’è una squadra che può pensare di inceppare la macchina perfetta che sta costruendo Conte, quella è proprio l’Atalanta, che ha iniziato veramente a carburare vincendo le ultime 4 partite. I bergamaschi occupano il gradino più basso del podio a braccetto con la Juventus, anche se i bianconeri hanno una partita in meno, e quando stiamo entrando nel vivo della stagione stanno ritrovando anche la continuità di risultati che era un po’ venuta a mancare nei mesi precedenti. E’ la sfida tra i due attacchi più prolifici del campionato, 62 i gol all’attivo per l’Inter e 60 quelli dell’Atalanta. Lukaku e Lautaro Martinez a una parte, il duo colombiano Zapata-Muriel dall’altra, sono le bocche da fuoco, ma non certo le uniche soluzioni offensive. Si pensi per esempio ai due esterni Hakimi e Gosens, che sarebbero devastanti se giocassero nella stessa squadra: la freccia marocchina dell’Inter ha già messo a segno 6 reti, mentre l’olandese naturalizzato tedesco dell’Atalanta ne ha all’attivo ben 9 ed è a un passo dalla doppia cifra.

Continua a leggere la preview di Inter-Atalanta su Sky Bet News

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it