Milan, dagli USA Ibra non chiude al clamoroso ritorno

2018-10-05 15:00:56
Milan, dagli USA Ibra non chiude al clamoroso ritorno
Pubblicato il 5 ottobre 2018 alle 15:00:56
Categoria: Calciomercato
Autore: Luca Pifferi

Dopo l'ammissione del direttore sportivo del Milan Leonardo circa un interesse dei rossoneri per l'attaccante svedese dei Los Angeles Galaxy, Zlatan Ibrahimovic ha commentato le voci di un suo possibile ritorno in rossonero nella sessione di mercato di gennaio.

Intervistato da TMZ Sport, Ibra ha risposto sorridendo alla domanda su un suo clamoroso ritorno al Milan: "Ci sono sempre stati rumours sul mio futuro. Tutto il mondo mi vuole". L'affare è complicato ma non impossibile: bisogna capire soprattutto la durata del contratto e lo stipendio che lo svedese percepirebbe al Milan. I rossoneri propenderebbero per un contratto di 6 mesi da gennaio a giugno 2019, mentre lo svedese vorrebbe un contratto più lungo, di 18 mesi. Ibra, ad ogni modo, non ha chiuso la porta e, anzi, il suo sorriso divertito in risposta alla domanda sul Milan può essere un segnale positivo sulla riuscita della trattativa. Il ritorno di Zlatan Ibrahimovic potrebbe essere un grande colpo per la società di via Aldo Rossi perchè porterebbe classe ed esperienza ad una rosa giovane come quella a disposizione di Rino Gattuso, diventando un’arma in più per centrare la qualificazione in Champions League.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it