Hockey su ghiaccio, serie A: anche Milano e Val Pusteria in semifinale

2015-03-06 19:50:46
Hockey su ghiaccio, serie A: anche Milano e Val Pusteria in semifinale
Pubblicato il 6 marzo 2015 alle 19:50:46
Categoria: Hockey su ghiaccio
Autore: Redazione Datasport.it

Servirà una gara-7 inaspettata ma attesissima per decidere chi tra Asiago e Appiano, andrà a fare compagnia a Renon, Val Pusteria e Milano nelle semifinali di Serie A, il cui inizio è programmato per il prossimo martedì 10 marzo. Andiamo però con ordine e partiamo dalle serie chiuse. Martedì sera il Val Pusteria ha battuto per la quarta volta un Vipiteno coraggioso. Dopo aver perso gara-3 e 4 per 1 a 0, i Broncos sono passati in vantaggio presto sulla pista di Brunico, ma hanno subito la lenta e inesorabile rimonta del Val Pusteria. Curiosamente sono arrivati tre gol dai difensori (Hofer, Helfer e Makela) per ribaltare il match, prima che Rizzo nel terzo periodo chiudesse la serie definitivamente. Sarà dunque la replica della scorsa finale Scudetto tra Val Pusteria e Renon una delle due semifinali: chiaramente è un match dal pronostico impossibile, con due formazioni attrezzate, capaci di giocare efficacemente in maniera difensiva e di affidarsi a ottimi attaccanti.

Qualche centinaio di chilometri più a ovest, sempre martedì sera, è servito il secondo supplementare in tre partite giocate all’Agorà al Milano per avere la meglio di una Valpe coraggiosa. Di fronte ad un infuocato pubblico rossoblù, i lombardi si erano portati sul 2 a 0 dopo 40 minuti, ma nel terzo periodo i piemontesi hanno fatto vedere i sorci verdi al Milano, portandosi sul 2 a 2 e sfiorando in diverse occasioni il pugno del k.o. Complice anche un inaspettato calo fisico sembrava tutto a vantaggio della Valpe, che è però capitolata al 66.20 per colpa del suo portiere Sidor, incapace di fermare un tiro abbastanza velleitario di Murray che ha permesso al Milano di staccare, dopo 8 anni, il biglietto per le semifinali di Serie A.

Come detto però manca ancora un tassello, ed è anche il più spettacolare: un Appiano strepitoso sta lottando alla pari contro un Asiago che va a folate, ma nonostante questo è riuscito a battere per 3 volte i pirati altoatesini. Gara-5 vedeva l’Appiano avanti 2 a 1 dopo due tempi, ma guidati da un’inarrestabile Bentivoglio (autore di tre gol in 2.37 minuti) gli stellati hanno piantato un parziale di 5 a 0 nel terzo periodo che ha messo il match point sulla loro stecca. In gara-6 però l’Appiano se l’è giocata alla grandissima, marcando 3 marcature già nei primi 20 minuti, prima del gol di Nigro nel secondo tempo per il momentaneo 3 a 1. Nel terzo periodo fuochi d’artificio: Appiano avanti 5 a 1 e match sulla carta chiuso, ma nell’hockey non esiste tregua. Prima Miglioranzi e poi Bentivoglio hanno riaperto la contesa, quindi Ulmer a 16 secondi dalla fine ha trovato il gol del 5 a 4. Proprio sulla sirena finale un errore sottoporta di Bentivoglio ha graziato i pirati gialloblù, e ha portato la serie a gara-7: gli ultimi 60 (almeno) minuti dei quarti di finale si giocheranno sabato all’Odegar, e sarà spettacolo assoluto. 

Serie A, Quarti di finale: gara 5 (martedì, ore 20.30) 
 
Val Pusteria – Vipiteno 4:1 (1:1, 2:0, 1:0) 
Serie best of seven: 4:1 (7:3, 1:3, 1:0, 1:0 d.t.s., 4:1) - Val Pusteria in semifinale 
 
Asiago - Appiano 6:2 (1:1, 0:1, 5:0) 
Serie best of seven: 3:2 (3:4, 3:2 d.t.s., 5:2, 1:5, 6:2) 
 
Milano - Valpellice 3:2 d.t.s. (1:0, 1:0, 0:2, 1:0) 
Serie best of seven: 4:1 (2:1 d.t.s., 3:0, 5:2, 3:5, 3:2 d.t.s.)  - Milano in semifinale
 
Renon in semifinale 
Serie contro il Val Gardena: 4:0 (5:3, 2:1, 3:0, 6:3)  
 
Serie A, Quarti di finale: gara 6 (giovedì 5 marzo, ore 20.30) 
 
Appiano - Asiago 5:4 (3:0, 0:1, 2:3) 
Serie best of seven: 3:3 (4:3, 2:3 d.t.s., 2:5, 5:1, 2:6, 5:4)
Sabato 7 marzo ad Asiago, inizio alle 20.30, gara-7 tra Asiago e Appiano

Semifinali, da martedì 10 marzo
 
Val Pusteria - Renon 
Milano - vincente Appiano/Asiago

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it