Hakimi-Inter, Arthur-Juve: primi botti del calciomercato

2020-06-30 13:00:23
Hakimi-Inter, Arthur-Juve: primi botti del calciomercato
Pubblicato il 30 giugno 2020 alle 13:00:23
Categoria: Calciomercato
Autore: Matteo Pifferi

Nella giornata di ieri, Inter e Juventus hanno messo a segno dei colpi importanti per il futuro: già, perché tutti i nuovi acquisti potranno essere tesserati a partire dalla nuova stagione

La notizia era nell'aria ma è arrivata anche la doppia ufficialità: Arthur è un nuovo giocatore della Juventus e arriva dal Barcellona, mentre Miralem Pjanic farà il viaggio inverso. Come si evince dal comunicato, si tratta di un'operazione estremamente legata ad aspetti economici e di necessità di fare plusvalenza entro il 30 giugno: la Juventus prende Arthur "a titolo definitivo a fronte di un corrispettivo di € 72 milioni pagabili in quattro esercizi. Il valore di acquisto potrà incrementarsi di massimi € 10 milioni al maturare di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quinquennale valevole fino al 30 giugno 2025. Cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Miralem Pjanić a fronte di un corrispettivo di € 60 milioni, pagabili in quattro esercizi, che potrà incrementarsi di ulteriori € 5 milioni al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 41,8 milioni, al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori".

BUFFON-CHIELLINI E HAKIMI - Ieri, poi, è stato un giorno importante per la Juventus perché due colonne portanti della storia bianconera hanno prolungato il proprio contratto: si tratta di Gianluigi Buffon e di Giorgio Chiellini, entrambi hanno firmato il rinnovo fino al 30 giugno 2021, prolungando il proprio sodalizio quasi indissolubile con la Vecchia Signora. Ma anche l'Inter ha fatto e sta per rendere noto un colpaccio non indifferente: a Milano questa mattina è atterrato Achraf Hakimi, esterno classe '98 che arriva dal Real Madrid dopo due stagioni in prestito al Borussia Dortmund. Hakimi è stato uno dei giocatori rivelazione del campionato e ha fatto male all'Inter in Champions League, visto che con la sua doppietta ha ribaltato il match che vedeva i nerazzurri avanti 2-0 all'intervallo, salvo poi capitolare 3-2. L'Inter è pronta a lanciare un segnale alla Juventus che però si cautela prendendo Arthur: il mercato è appena iniziato ma i colpi da 90 sono già scesi sul tavolo.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it