Genoa: Juric vicino all'esonero, pronto Ballardini per sostituirlo

2017-11-05 11:55:17
Genoa: Juric vicino all'esonero, pronto Ballardini per sostituirlo
Pubblicato il 5 novembre 2017 alle 11:55:17
Categoria: Serie A
Autore: Matteo Sfolcini

Il derby perso 2-0 contro la Sampdoria costa carissimo al tecnico del Genoa Ivan Juric che nelle prossime ore dovrebbe essere sollevato dall'incarico per la seconda volta, dopo quello della scorsa stagione, con i Grifoni. L'avventura del croato sulla panchina rossoblù pare essere giunta al capolinea dopo che la sua squadra ha conquistato solo 6 punti nelle prime 12 giornate e si ritrova in zona retrocessione, un gradino sopra solo al disastroso Benevento. Per sostituirlo c'è in pole il nome di Ballardini, per il quale sarebbe un ritorno dopo le esperienze nel 2010 e 2013.

Juric non sarà più l'allenatore del Genoa, in giornata è atteso l'esonero da parte della società con il presidente rossoblù Preziosi che a breve incontrerà i suoi dirigenti e formalizzerà il doloroso addio al tecnico. L'ultima partita del croato sarà la brutta sconfitta nel derby contro la Sampdoria dove la sua squadra ha lottato e cercato in tutti i modi di vincere per salvare il suo allenatore. Non è bastato però il coraggio e la grinta dimostrata in campo dai suoi giocatori quando il risultato finale alla fine ti condanna.

Anche le parole di Juric di ieri sera, nell'immediato dopo partita, sembravano quelle di chi è consapevole di un destino ormai segnato: "Non so cosa succederà, so che l'esonero era nell’aria già prima di questa partita, ma io ai ragazzi ho poco da rimproverare. Penso che il Genoa si salverà alla fine, ma se si salverà con me in panchina lo sa solo la società". 

l prescelto per sostituirlo è Davide Ballardini, nettamente favorito su Stefano Colantuono e Edy Reja. Ballardini ha già allenato il Genoa due volte: nel 2010 prese il posto di Gasperini e chiuse al 10° posto mentre nel 2013 subentrò a Delneri e condusse i Grifoni alla salvezza.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it