Francia-Danimarca: presentazione della partita e pronostico

Pubblicato il 23 novembre 2022 alle 16:00
Categoria: Mondiali Qatar 2022
Autore: Fabio Casati

Dopo il poker all’esordio con l’Australia, la Francia può già qualificarsi agli ottavi di finale se supera anche la Danimarca. Ma gli ultimi precedenti sono tutt’altro che confortanti per i Bleus, sconfitti due volte in Nations League dai danesi, bloccati dalla Tunisia all’esordio ai Mondiali.

Tra le big che hanno toppato nelle prime giornate di questo Mondiale non c’è la Francia che, anche se con qualche brivido iniziale, ha conquistato alla fine facilmente i 3 punti con l’Australia, che aveva spaventato i campioni del mondo in carica con il gol lampo segnato da Goodwin prima di venire travolta 4-1, con le reti di Rabiot e Mbappé più la doppietta di Olivier Giroud che, grazie a questi due centri, ha raggiunto un certo Thierry Henry in testa alla classifica marcatori all-time della nazionale francese con 53 gol. Ha fretta l’attaccante del Milan di mettere la freccia sulla leggende del calcio francese e spera di poterlo fare già nella seconda partita del girone con la Danimarca, dove i Bleus potrebbero già staccare un biglietto per gli ottavi di finale con una giornata di anticipo. Niente male, considerando che Deschamps ha dovuto fare a meno all’ultimo momento del Pallone d’Oro Karim Benzema, costretto a dare forfait per la kermesse in Qatar.

La Danimarca non ha iniziato altrettanto bene, perchè è stata bloccata sullo 0-0 da una Tunisia quadrata e ben messa in campo, che ha concesso pochi spazi a Eriksen e compagni. La partita con la Francia diventa già molto delicata per la nazionale allenata da Kasper Hjulmand, che in caso di risultato negativo si troverebbe poi costretta a giocarsi il tutto per tutto all’ultima giornata con l’Australia. A dare morale ai danesi in vista di questo big match tuttavia ci sono i precedenti recenti con i transalpini, che vanno dal pareggio a reti bianche di 4 anni fa in Russia, nell’unica partita che la Francia non è riuscita a vincere nel cammino che l’ha portata poi sul tetto del mondo, fino alle due vittorie ottenute quest’anno nel girone di Nations League: 2-1 in rimonta allo Stade de France, con la doppietta di Cornelius che ha ribaltato l’iniziale vantaggio di Benzema, e il 2-0 di Copenaghen firmato da Dolberg e Skov Olsen.

LA PRESENTAZIONE COMPLETA E IL PRONOSTICO DI FRANCIA-DANIMARCA SUL BLOG DI POKERSTARS SPORTS

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it