Francia, Coppa di Lega: Psg in semifinale, Marsiglia eliminato

2016-01-14 08:00:01
Pubblicato il 14 gennaio 2016 alle 08:00:01
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Il Psg vola alle semifinali di Coppa di Lega Francese battendo 2-1 il Lione in casa grazie ai gol di Rabiot e di Lucas (in mezzo il pari di Tolisso). Esce di scena il Marsiglia, sconfitto 2-1 ai supplementari dal Tolosa in trasferta. A decidere l'incontro un gol di Braithwaite al 99' mentre nel primo tempo N'Koudou aveva risposto a Ben Yedder. Il Lille si impone 4-2 ai rigori sul campo del Guingamp dopo lo 0-0 nei tempi regolamentari.

Al Parco dei Principi Blanc lascia in panchina Ibrahimovic e Di Maria mandando in campo il tridente composto da Pastore, Cavani e Lavezzi. Al 17' Rabiot sblocca l'incontro al termine di un'azione molto confusa: il francese, prima di metter dentro dopo un batti e ribatti, recupera una sfera che sembra aver già superato la linea di fondo. David Luiz sfiora il raddoppio al 25' con uno stacco di testa perentorio di poco a lato e nel finale di frazione il Lione pareggia con Tolisso che, lasciato solo in area, controlla il pallone e insacca sotto la traversa. Nella ripresa il Psg fatica a trovare la via del gol ma al 73' il neoentrato Di Maria, dopo una cavalcata di 60 metri, si inventa un assist al bacio per Lucas che non può sbagliare. Il Psg gestisce il risultato e vola in semifinale.

Allo Stadio Municipale di Tolosa i padroni di casa passano in vantaggio al 25' con Ben Yedder che, liberato in area da Trejo, insacca con freddezza. Due minuti più tardi, però, il Marsiglia pareggia con un'azione corale conclusa in rete da N'Koudou. Al 31' il portiere del Tolosa Ahamada evita il gol rispondendo a Batsuhayi. Sul finale di ripresa è l'estremo difensore dell'OM, Pelé, a salvare la porta sul colpo di testa a botta sicura di Doumbia. Si va così ai supplementari e a decidere l'incontro è Braithwaite che salta Manquillo e Sparagna prima di siglare il definitivo 2-1. Il Tolosa affronterà in semifinale il Psg.

Nel primo tempo dello Stade du Roudourou di Guingamp sono i padroni di casa a dominare il primo tempo. Diallo va anche in gol di testa ma l'arbitro Chapron annulla per un fallo su Benzia. La squadra allenata da Gourvennec sfiora ancora il gol a inizio ripresa quando Coco anticipa Enyeama ma trova la respinta sulla linea di Corchia. Il Lille pensa solo a difendersi e la gara va così ai supplementari. Al minuto 109' grande occasione per gli ospiti con Boufal che sfiora il gol con un colpo da biliardo. Si va così ai rigori: Enyeama respinge i tentativi di Benezet e Leveque portando il Lille in semifinale (4-2 il parziale conclusivo): prossimo avversario il Bordeaux.