Formula 1, McLaren: positiva l'unione con Renault

2017-12-28 12:35:32
Pubblicato il 28 dicembre 2017 alle 12:35:32
Categoria: Formula 1
Autore: Danilo Supino

Dalla stagione 2018, la McLaren monterà il motore Renault abbandonando la fornitura Honda. La scudera di Working e la Casa francese hanno sottoscritto un triennale lo scorso settembre. Prima volta che la McLaren segna una collaborazione con Renault, mettendosi alle spalle il pessimo risultato del ritorno con Honda. Le notizie del sinodo tra le due prestigiose case automobolistiche è l'ottimo avanzamento dell'integrazione del motore Renault con l'aerodinamica McLaren. Come si poteva immaginare, il cambio di colore della livrea: si pensa ad un arancione/giallo papaya. 

Nulla di ufficiale ancora, solo alcune voci trapelate da Marca, ma il quotidiano spagnolo non è tanto lontano da ciò che sta accadendo a Working. Motore- "Il cambio di motore sta avvenendo in modo fluido. Ci possono volere più o meno due settimane, ma non è molto importante, è un ritardo che possiamo raggiungere. La sfida dell'integrazione del telaio non è più grande di quella con Honda, la Renault è abituata a lavorare con diverse squadre, quindi sono molto ben organizzati. Ora è solo una questione di prestazioni di sviluppo" ha detto Eric Boullier, direttore del Team McLaren.

Bianco e rossa ai tempi di Hurt fino a Senna-Prost. Poi freccia d'argento con la fornitura Mercedes per Hakkinen e Coulthard. Da domani, forse, arancione/giallo papaya. Sui social i tiffosi McLaren hanno spinto per un cambio di colore della livrea, magari come quella della monoposto guidata da Alonso nella Indy500, la McLaren-Andretti. Se così dovesse essere, tanto di guadagnato per la Renault che ha sempre spinto per avere la totalità o una parte dei propri colori sulle monoposto: il giallo.