Ferrari, nessuna penalità per Vettel: il cambio non è da sostituire

2017-10-03 17:02:07
Ferrari, nessuna penalità per Vettel: il cambio non è da sostituire
Pubblicato il 3 ottobre 2017 alle 17:02:07
Categoria: Formula 1
Autore: Matteo Sfolcini

Sospiro di sollievo in casa Ferrari. La scuderia di Maranello non ha riscontrato nessun problema al cambio della vettura di Vettel danneggiata dopo la fine dell'ultimo GP in Malesia dall'incidente con Lance Stroll. Il tedesco quindi non dovrebbe nessuna penalità di cinque posizioni sulla griglia di partenza domenica in Giappone e potrà giocarsi al meglio le sue chance di vittoria partendo alla pari in qualifica con il suo rivale Hamilton. La risposta definitiva però la daranno solo le prove libere 1, programmate per venerdì sulla pista di Singapore.

Vettel quando mancano ormai solo cinque gare alla fine del mondiale si trova, nonostante il quinto posto in Malesia raggiunto dopo una grande rimonta dall'ultima fila e l'uscita al primo giro a Singapore dopo essere partito in pole, a meno 34 punti da Hamilton che guida la classifica con 281 punti. Il destino del tedesco adesso è tutto nelle sue mani: infatti vincendo tutti i rimanenti granpremi, non preoccupandosi delle posizioni raggiunte da Hamilton, vincerà il suo primo mondiale con la Ferrari, il quinto personale dopo i quattro consecutivi con la RedBull. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it