Roma, altra cessione per finanziare il mercato: Florenzi al PSG

2020-09-11 15:00:15
Roma, altra cessione per finanziare il mercato: Florenzi al PSG
Pubblicato il 11 settembre 2020 alle 15:00:15
Categoria: Calciomercato
Autore:

Novità in casa Roma: da oggi Alessandro Florenzi è un giocatore del Paris Saint Germain.

Il terzino che sembrava destinato diventare una bandiera dei giallorossi, come Totti e De Rossi, ha lasciato di nuovo la capitale, dopo la parentesi che l'aveva visto protagonista a Valencia, per raggiungere Parigi, dove si appresta a iniziare la sua nuova avventura all'ombra della Tour Eiffel. I francesi hanno dovuto sborsare solo mezzo milione di euro ai giallorossi per il prestito, con la quota del riscatto fissata a 9 milioni. L'accordo prevede anche un quadriennale in caso in cui l'acquisto venga finalizzato, facendo di Florenzi un nuovo rinforzo per il PSG a tutto tondo. Sarà interessante capire se scatterà la sintonia con l'allenatore tedesco Thomas Tuchel, sintonia che non è certamente scattata con Fonseca. Il 29enne ha dovuto lasciare di nuovo la sua amata città, ma ora potrà puntare alla vittoria della Champions League, trofeo in cui i parigini sono stati eliminati in finale quest'anno.

La Roma del nuovo proprietario Friedkin sta ancora aspettando l'occasione giusta per muoversi. Per ora, al di là, dello spagnolo Pedro Rodriguez arrivato a zero dal Chelsea, i capitolini si son fatti notare più che altro per le cessioni, come quella del serbo Aleksandar Kolarov all'Inter, di Karsdorp al Genoa, e di Patrik Schick, passato definitivamente al Bayer Leverkusen per 26,5 milioni di euro. Un tesoretto importante che dovrà necessariamente essere investito sull'attacco, visto anche il terribile infortunio al legamento che ha colpito di nuovo Zaniolo. Proprio questa sfortunata circostanza avrebbe convinto la proprietà a non lasciar partire Under, veto che renderebbe ancora più problematica la situazione punta centrale. Nonostante è notizia di oggi che il Napoli non ha convocato Milik per la prossima amichevole, non si registrano ancora passi avanti per la punta, il cui arrivo potrebbe liberare Edin Dzeko verso altri lidi. Infine da segnalare la trattativa per l'acquisto definitivo di Smalling: oggi dallo United dovrebbe arrivare il sì per il trasferimento del difensore a fronte di un corrispettivo pari a 10 milioni più bonus.

Articolo di Dario Damiano

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it