Coppa Italia: l'Inter c'è, sarà derby di Milano nei quarti!

2021-01-13 23:15:00
Coppa Italia: l'Inter c'è, sarà derby di Milano nei quarti!
Pubblicato il 13 gennaio 2021 alle 23:15:00
Categoria: Notizie Coppa Italia
Autore: Dario Damiano

Nerazzurri vincenti a Firenze ma col brivido, Napoli bravo e testardo contro l'Empoli, la Juventus supera il Genoa nell'extra time.


E alla fine sarà derby. Il Milan ieri ce l'ha fatta ai rigori, oggi l'Inter li ha solo sfiorati, risolvendo la partita con la Fiorentina solo al minuto 119. Fermatosi Sensi nel riscaldamento, Vidal parte titolare e apre le danze segnando l'1-0 su rigore, in un primo tempo equilibrato. Lautaro fallisce una clamorosa occasione, e Kouame trova il pareggio con un siluro dal limite dell'area. Conte è costretto a inserire gli assi Hakimi e Lukaku, e il belga, come sempre, toglie le castagne dal fuoco, al penultimo minuto dei supplementari, quando con un bel colpo di testa piega i viola al Franchi. I nerazzurri sono ai quarti, e c'è da scommetterci che sarà un derby di fuoco quello che andrà in scena tra due settimane.


Passa il turno anche il Napoli, ma l'Empoli, primo in Serie B è stato un osso duro per i partenopei. Sugli scudi al San Paolo il Chucky Lozano, autore dell'assist per la testata di Politano e di un bel gol da fuori. Nedim Bajrami, fantasista dei toscani, ha pareggiato due volte il conto, ma una zampata di Petagna ha dato il successo agli uomini di Gattuso. Ai quarti sfideranno la vincente di Roma-Spezia, da giocarsi martedì. Infine, la Juve, impegnata nel posticipo contro il Genoa. Nel primo tempo tanti errori dei genoani, di cui si approfittano prima Dejan Kulusevski e poi Alvaro Morata, lesti a superare il secondo portiere Paleari con dei precisi rasoterra. I bianconeri prendono il 2-1 sull'unico pericolo avversario, un colpo di testa di Czyborra. Ma nel secondo tempo la Juventus non affonda il colpo, e i liguri trovano il pari con uno splendido destro a giro di Melegoni, spedendo anche questa partita ai tempi supplementari. Nel finale del secondo tempo era entrato Cristiano Ronaldo, tutti aspettano il lampo di CR7, ma a deciderla è il giovane Rafia Hamza, segnando in mischia il 3-2 con deviazione di Lerager. Il match tra Sassuolo e Spal, in programma domani, stabilirà l'avversaria dei campioni d'Italia nel prossimo turno.

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
Nessun post da mostrare
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it