Figc, Costacurta: "Mancini potrebbe essere il nuovo ct della Nazionale"

2018-02-01 20:24:24
Pubblicato il 1 febbraio 2018 alle 20:24:24
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Francesco Cazzaniga

credit foto: imagephotoagency.it

Dopo il commissariamento della Figc e la nomina dei ruoli ha parlato Alessandro Costacurta, chiamato a ricoprire il ruolo di vice di Fabbricini, designato da Malagò come commissario della Federazione. L'ex Milan non si è sottratto alle domande sul futuro allenatore della Nazionale: "Il ct? I nomi sono quelli già sentiti, persone che hanno condiviso con me partite degli azzurri. Come Mancini, tanto per fare uno dei nomi papabili". Costacurta ha poi proseguito: "Siamo i migliori al mondo, come chef, allenatori e ricercatori. Godiamoceli. Di Biagio traghettatore? Credo di sì, ai miei occhi è un grande allenatore. Sono stato in Polonia a seguirlo e ai miei occhi ha fatto delle scelte illuminanti".

Nella conferenza stampa seguita alla nomina ha parlato anche Fabbricini, che ha approfondito l'argomento commissario tecnico della Nazionale: "I nomi sono quelli che sapete. Mancini so che è a Roma ma non è stato contattato, Conte sembra voglioso di tornare a vestire l'azzurro, Ancelotti apre e chiude la porta, Ranieri anche non è fuori. Non ci sono pole position, bisogna valutare pro e contro. E bisogna anche fare i conti con l'oste, valutando le disponibilità della Federazione e anche spiegando a chi arriverà che dopo di noi ci sarà una governance nuova. Adesso comunque valuteremo il da farsi anche insieme a Costacurta".