0-0 ad Empoli e vittoria Spezia: rinviata la festa del Benevento

2020-06-27 10:15:38
0-0 ad Empoli e vittoria Spezia: rinviata la festa del Benevento
Pubblicato il 27 giugno 2020 alle 10:15:38
Categoria: Serie B
Autore: Matteo Pifferi

La vittoria in rimonta dello Spezia sul Chievo rinvia la festa promozione del Benevento di Filippo Inzaghi, fermato sullo 0-0 ad Empoli: ecco tutti i risultati

Si è giocata ieri sera la 30° giornata di campionato di Serie B che ha offerto dieci partite emozionanti, compresi i due 0-0 che hanno coinvolto le prime due della classe: il Benevento di Inzaghi sognava una vittoria e dei risultati favorevoli per festeggiare la promozione in A ma il pareggio ad occhiali di Empoli rinvia il traguardo che dovrebbe e potrebbe essere centrato lunedì sera nell'anticipo della prossima giornata al Vigorito con la Juve Stabia. Il Crotone resta, infatti, al secondo posto a -22 punti in virtù dello 0-0 di Perugia mentre lo Spezia rimonta il Chievo, passato in vantaggio al 60' con il gol di Segre, grazie alla tripletta di uno scatenato Galabinov e sale al terzo posto in classifica con 50 punti, a -23 dal Benevento e dunque ancora aritmeticamente in corsa, rinviando così la festa dei giallorossi di qualche ora.

Nella prossima giornata, però, gli aquilotti sfideranno un Pisa che è riuscito ad ottenere un'importante vittoria contro il Pescara, allontanandosi in modo importante dalla zona salvezza e avvicinandosi a quella playoff. Il Cittadella vince 2-0 a Frosinone - rigore di Iori e gol di Luppi - e scavalca i ciociari al quarto posto in classifica ma quella dei ragazzi di Nesta non è l'unica sconfitta a sorpresa: Pordenone, Salernitana e Chievo, sesta, settima e ottava forza del torneo, finiscono KO rispettivamente contro Trapani, Entella e Spezia. Da segnalare, invece, l'importante successo del Venezia - gol di Aramu e Firenze - per 2-1 sull'Ascoli che permette agli arancioneroverdi di agguantare la Juve Stabia (sconfitta a sorpresa dal Livorno) a 36 punti. Tonfo della Cremonese in casa contro il Cosenza che, al contrario, vince la seconda partita consecutiva e si riavvicina alla zona playout così come il Trapani che strapazza il Pordenone e rilancia la propria candidatura alla salvezza. A 8 giornate dalla fine, quasi tutto è ancora in bilico, tranne la promozione in Serie A del Benevento, rinviata solo di qualche ora ma che già dal prossimo turno rischia seriamente di diventare realtà.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it