Ferrari, Raikkonen: "Hamilton non ha niente da perdere"

2016-11-24 14:35:08
Ferrari, Raikkonen:
Pubblicato il 24 novembre 2016 alle 14:35:08
Categoria: Formula 1
Autore: Redazione Datasport.it

La Ferrari ha come obiettivo quello di tornare sul podio dopo la deludente prestazione in Brasile. Nell'ultimo Gran Premio della stagione di Formula 1, ad Abu Dhabi, Kimi Raikkonen cerca il riscatto dopo essere finito contro il muro a Interlagos. Il finlandese, in conferenza stampa, torna sul duello per il titolo in casa Mercedes tra Rosberg e Hamilton: "In una gara di questo tipo non c'è niente da perdere, come era accaduto a me nel 2007".

Per Kimi, dunque, la lotta Mondiale è ancora apertissima nonostante Rosberg sia il favorito: "Hamilton ha già avuto un'ultima parte di stagione molto positiva, credo debba approcciare il week end in modo normale, per me l'unica chance era cercare di vincere e vedere cosa accadeva agli altri. Nel 2007 come team facemmo un ottimo lavoro e questo ci permise di vincere il mondiale. Chiunque vincerà domenica il titolo lo avrà meritato". A 37 anni Raikkonen è più anziano (seppur di poco) dei due piloti che daranno il loro addio alla Formula 1 al termine di questo weekend, Felipe Massa e Jenson Button: "Non so le loro sensazioni, è una loro scelta, auguro loro il meglio. Hanno avuto una lunga carriera - conclude Kimi -. Prima o poi tutti noi ci fermeremo e troveremo nelle loro condizioni".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it