CHE SUCCESSO - Federica Pellegrini, un'asta da applausi

2020-04-15 18:50:13
CHE SUCCESSO - Federica Pellegrini, un'asta da applausi
Pubblicato il 15 aprile 2020 alle 18:50:13
Categoria: Nuoto
Autore: Maurizio Penati

Oltre sessantamila euro, 66.100 per l’esattezza. E’ la somma raccolta da Federica Pellegrini che ha poi interamente destinato all’Ospedale Civile di Bergamo “Papa Giovanni XXIII”.

L’inimitabile campionessa del nuoto italiano si è resa protagonista di un grande gesto di solidarietà. In questi giorni di timore ed angoscia per l’emergenza sanitaria, Federica Pellegrini ha organizzato un’asta benefica in streaming, mettendo a disposizione del miglior offerente 59 preziosi “cimeli” della sua straordinaria carriera. La risposta è stata straordinaria ed ha “costretto” la Fede nazionale a restare davanti al monitor ben oltre le due ore previste. Tra gli acquirenti anche uno scatenato Frank Matano, partner della Pellegrini nel fortunato format televisivo in “Italia’s Got Talent”. Sul “podio” delle somme ricevute la tuta vestita sul podio ai Campionati Mondiali di Gwangju del 2019 (battuto alla cifra di 5100 euro), gli occhialini della gara olimpica di Pechino 2008 chiusa con la vittoria dell’oro (4550 euro) ma anche il bomber corto indossato a Italia’s Got Talent (3400 euro).

Una libera donazione eseguita dal presidente nazionale del CONI, Giovanni Malagò e la devoluzione da parte della Pellegrini dell’intero cachet per la partecipazione a “Che Tempo che Fa”, ha permesso il raggiungimento di una cifra che permetterà alla struttura bergamasca l’acquisto di ulteriori ventilatori e dispositivi di protezione, utili al personale sanitario bergamasco, formato da oltre 1300 valorosi infermieri e medici. «Aiuteremo Bergamo in una maniera che nemmeno io mi sarei aspettata. Ringrazio tutte le persone che mi hanno aiutato a realizzare quest’asta» ha dichiarato in chiusura Federica Pellegrini rivolgendosi a Bruno Simeone e Daniele Del Genio del brand Rossorame, l’agenzia fotografica Deepbluemedia e la piattaforma di aste live streaming 6enough.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it