FBrand, la nostra prova al simulatore

2018-09-27 09:25:08
FBrand, la nostra prova al simulatore
Pubblicato il 27 settembre 2018 alle 09:25:08
Categoria: Notizie Motori
Autore: Matteo Novembrini

“Accelera le tue emozioni”. Quasi fosse un grido di battaglia, Fbrand si presenta così, ma per capire fino in fondo che vuol dire bisogna mettersi alla prova in uno dei tanti simulatori che la società può mettere a disposizione, mettersi comodi, prendere in mano il volante e schiacciare a fondo il piede destro. Ed è così che nasce una delle esperienze più belle per un appassionato di motorsport.

A fare gli onori di casa per l’azienda c’è Girolamo Schiera, tecnico qualificato pronto a farci vivere brividi ed adrenalina pura sui simulatori di guida. Si tratta di una chicca di alto livello per la Fiera, grazie ai massimi standard tecnologici Made in Italy, all’estremo realismo e alle grandissime emozioni forniti da Fbrand e dai Simulatori Dinamici Professionali di alta gamma, con assetto dinamico e movimento su tre assi, vibrazioni, comandi di guida riprodotti fedelmente da modelli veri: tutta un’altra storia rispetto ai videogame... Fbrand si occupa principalmente di noleggio dei simulatori per eventi corporate, centri commerciali, concessionari auto, hotel e strutture turistiche, autodromi e kartodromi, parchi divertimento, eventi “top di gamma” e vanta tra i suoi clienti e referenze Sky, Tag Heuer, Petronas, BWT e tanti altri.

Fbrand si distingue da tutti gli altri operatori di mercato anche grazie alle sue personalizzazioni sia a livello di hardware, che software. Ad esempio, i programmatori professionisti che collaborano con Fbrand hanno realizzato la pista Roma EUR della Formula E all’interno del software professionale “Assetto Corsa” (utilizzato sui Simulatori promossi da Fbrand) oppure funzionalità come le traiettorie anche per il Rally per i meno esperti che indicano quando poter accelerare (colore verde), rallentare (colore giallo) frenare (colore rosso). Altre personalizzazioni, esempio le piste brandizzate con i loghi dei brand clienti, vengono effettuate da Fbrand per i clienti che vogliono sbizzarrirsi per promuovere al top la propria immagine (tutti gli approfondimenti sul sito https://www.fbrand.it/).

La Fiera del Riso offrirà grazie a Fbrand una competizione a tutta velocità sul circuito di Monza, con una sfida in cui i primi classificati vinceranno premi di altissima tecnologia (tanto per restare in tema).

 

 

Arriva poi il momento di metterci alla guida, e le parole del signor Schiera trovano conferma: proviamo prima il simulatore da rally, e portare a termine la prova speciale è un'impresa difficile, con una vettura a trazione posteriore che scappa via non appena si sbaglia a dosare l'acceleratore e difficile da fermare se non si ricorre, specie nei tornanti più stretti, ad un corretto uso del freno a mano. Passiamo dunque alla Formula 1, a bordo di una Ferrari F138 (stagione 2013) virtuale che non tradisce le attese: giriamo a Spa, Monza e Abu Dhabi, ed insieme alla realtà delle piste (molto reali, dove anche i piccoli dossi del circuito delle Ardenne vengono percepiti) ci imbattiamo nella difficoltà di gestire una F1, con un'accelerazione potente e repentina, un volante che si indurisce mano a mano che si prende velocità (come avviene nella realtà, non solo nelle curve ma anche in rettilineo) e delle frenate tutt'altro che semplici, vista la pressione che dobbiamo fare sul pedale del freno per fermare la vettura virtuale. Tralasciando i tempi (ma facendo notare che ci siamo tolti la soddisfazione di fare Eau-Rouge in pieno), una vera accelerata alle emozioni.

La postazione di Fbrand resterà aperta fino al 7 ottobre, data di chiusura della fiera veronese, e la sera stessa verranno annunciati i vincitori dell'evento, cioè i tre cha avranno fatto registrare i tempi migliori nell'arco della fiera, con in palio una playstation 4, un tablet ed uno smartphone. Vincitori o no, poco importa: l'esperienza è sicuramente da fare.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it