F1, Usa: Hamilton campione se...

2018-10-11 14:28:03
F1, Usa: Hamilton campione se...
Pubblicato il 11 ottobre 2018 alle 14:28:03
Categoria: Formula 1
Autore: Matteo Novembrini

Dopo tante battaglie, ora siamo al momento di tirare le somme. Lewis Hamilton può chiudere il discorso iridato già ad Austin, in una pista ed una nazione che ama, dove riuscì a festeggiare tre anni fa il terzo titolo della carriera. I suoi 67 punti di vantaggio gli consentono già di fare un elenco delle possibilità.

Per portare a casa il titolo, Lewis ha bisogno di lasciare gli Stati Uniti con almeno 75 punti di vantaggio nei confronti di Vettel. Ne bastano 75 e non 76 perchè i punti in palio dopo Austin saranno 75, ed in caso di parità a fine anno l'inglese riuscirebbe a spuntarla per i migliori piazzamenti: anche in caso di quattro vittorie di Vettel da qui alla fine, Lewis vincerebbe perchè avrebbe tre secondi posti contro i due del tedesco.

 

 

Dunque Hamilton deve raccogliere almeno 8 punti in più del rivale, e per questo la vittoria non è garanzia di trionfo iridato, in quanto pur vincendo ma con il ferrarista secondo il pilota Mercedes non avrebbe ancora la certezza matematica del titolo, che in quel caso gli sfuggirebbe per appena un punto. Con la vittoria dunque ha bisogno di un Vettel terzo, altrimenti i conti resterebbero aperti (ma solo in maniera del tutto teorica) anche in Messico. Questi gli accoppiamenti che renderebbero Lewis re per la quinta volta.

Hamilton campione se...

VINCE con Vettel 3° o peggio

E' 2° con Vettel 5° o peggio

E' 3° con Vettel 7° o peggio

E' 4° con Vettel 8° o peggio

E' 5° con Vettel 9° o peggio

E' 6° con Vettel che non prende punti

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it