F1, la Mercedes ha paura: "La Ferrari può batterci"

2016-02-06 13:17:46
Pubblicato il 6 febbraio 2016 alle 13:17:46
Categoria: Formula 1
Autore: Redazione Datasport.it

Solo pretattica o una paura reale? Destano entusiasmo nel mondo Ferrari le dichiarazioni di Andy Cowell, managing director della Mercedes e capo ingegnere del reparto dedicato alla power unit. Parole molto chiare che delinenano una stagione 2016 di Formula 1 molto più emozionante rispetto alle ultime due: "I miglioramenti della Ferrari sono impressionanti - le sue considerazioni -. Quest'anno, sono certo, ne vedremo delle belle".
 
Parole di stima nei confronti del lavoro svolto dal 'Cavallino' nell'ultimo anno: "In 12 mesi hanno cambiato molto, recuperando competitività ed entusiasmo. Tutti in Mercedes ci chiediamo cosa possano fare nel 2016. Siamo certi che la Ferrari possa batterci, e bisognerà temere anche la McLaren: sono le nostre rivali, una grande minaccia". Proprio gli investimenti di Honda, per Cowell, sono una garanzia di credibilità per la McLaren: "Sono entrati in fretta nel mondo della F1 e hanno imparato: mi sembrano molto determinati".
 
Insomma, secondo Cowell sarà lotta a tre per il titolo con Ferrari e McLaren a cercare di detronizzare una Mercedes che domina senza contrasti da due anni. C'è anche la Renault, che ha dimostrato di voler tornare ad investire pesantemente ma appare più indietro rispetto alle prime della classe: "Sono convinti di poter far bene - chiude Cowell -, sono molto più coinvolti rispetto agli ultimi anni e anche loro potrebbero rivelarsi un pericolo". Vedremo se le previsioni troveranno riscontro, il 20 marzo si avvicina...