F1, Hamilton: "Aiuto a Rosberg? Se me lo chiede Wolff.."

2015-10-30 08:00:17
F1, Hamilton:
Pubblicato il 30 ottobre 2015 alle 08:00:17
Categoria: Formula 1
Autore: Redazione Datasport.it

"Sono stati giorni rilassanti, ma non sono ancora riuscito a darmi alla pazza gioia: i festeggiamenti veri li farò a stagione conclusa". Questo è l'Hamilton pensiero alla vigilia delle prove libere del Gran Premio del Messico: il neo campione del mondo non vuole concedere nulla agli avversari, figuriamoci al compagno e rivale Nico Rosberg. "Aiutarlo a raggiungere il secondo posto della classifica piloti? Se me lo chiede Wolff.."

La ruggine tra i due è sempre più evidente: Rosberg non ha digerito il fatto di essere arrivato anche quest'anno alle spalle del pilota britannico, ed il nervosismo è sfociato nell'ormai famoso "Hat-Gate" di Austin. "L'episodio del cappellino? Sinceramente l'ho trovato buffo. E riguardo al sorpasso durante la prima curva, mi siederò con Nico a parlarne se lui vorrà, ma per me è un argomento abbastanza chiuso". Riguardo al circuito di Città del Messico (intitolato alla memoria dei fratelli Rodriguez), Hamilton afferma: "Sono molto contento, è la mia prima volta qui: il mio ingegnere mi ha detto che ci aspetta uno dei rettilinei più veloci e lunghi di tutta la stagione. Non so invece cosa aspettarmi dal fatto di guidare in altura (si corre a più di duemila metri): un fattore che potrebbe cambiare gli equilibri, ma dipenderà anche dalle condizioni climatiche".


 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it