F1, GP Singapore: Rosberg vince e vola in testa, Ferrari fuori dal podio

2016-09-18 16:24:51
F1, GP Singapore: Rosberg vince e vola in testa, Ferrari fuori dal podio
Pubblicato il 18 settembre 2016 alle 16:24:51
Categoria: Formula 1
Autore: Redazione Datasport.it

Nico Rosberg mette la freccia. Il pilota della Mercedes vince il Gp di Singapore, sedicesimo appuntamento del Mondiale di F1, e balza in testa alla classifica della classifica piloti, a +8 su Lewis Hamilton. Il compagno di squadra chiude terzo, alle spalle della Red Bull di Daniel Ricciardo che negli ultimi giri torna pericolosamente al leader tedesco ma non riesce ad avvicinarsi abbastanza per sorpassarlo. Fuori dal podio le due Ferrari: quarto Kimi Raikkonen, in grado di far tremare il campione del mondo in carica, e quinto Sebastian Vettel, partito dall'ultima posizione e autore di una super rimonta.

Sul circuito notturno di Marina Bay, in realtà, Rosberg non ha mai bisogno di mettere la freccia: parte dalla pole, scatta davanti a tutti e ci resta fino alla fine, nonostante una vettura meno brillante del solito a causa di un problema di surriscaldamento dei freni. Lo fa tremare solo Ricciardo negli ultimi chilometri: il pilota Red Bull, indemoniato, riesce a tornare in scia del pilota Mercedes ma avrebbe bisogno di qualche giro in più per tentare un attacco. Così Nico vince l'ottava gara della sua incredibile stagione e torna in testa alla classifica iridata davanti al compagno Hamilton, che ha il suo bel da fare per conquistare il terzo gradino del podio. Raikkonen, infatti, ci prova fino alla fine a insidiarlo: lo supera al giro 34 ma subisce il controsorpasso poco dopo all'uscita dai box. Quinta, ma ben distanziata, l'altra Rossa di Vettel, che recupera ben 17 posizioni: senza quel problema in qualifica probabilmente avrebbe puntato al podio. Completano la top ten Verstappen, Alonso, Perez, Kvyat e Magnussen.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it