F1, GP Russia: gasolio in pista, prime libere rovinate

2015-10-09 10:59:41
F1, GP Russia: gasolio in pista, prime libere rovinate
Pubblicato il 9 ottobre 2015 alle 10:59:41
Categoria: Formula 1
Autore: Redazione Datasport.it

"E' un vero pasticcio". L'affermazione di Seb Vettel via radio riassume alla perfezione la prima sessione di prove libere del Gp in Russia, quindicesima prova del Mondiale di F1: un mezzo di servizio, infatti, ha perso del gasolio prima del via e i commissari hanno deciso di lavare l'asfalto con l'acqua. Le prove sono iniziate con mezz'ora di ritardo, con due terzi di pista bagnata: il miglior tempo lo fa registrare la Force India di Nico Hulkenberg (1'44"355), davanti alla Mercedes di Nico Rosberg (+0"052) e proprio alla Ferrari di Vettel (+0"631).

Poche indicazioni dunque per la scuderie, che speravano di sfruttare meglio questa prima ora e mezzo di prove. Che poi, in realtà, si è tramutata in un'ora, su una pista davvero insidiosa: tanti i testa coda, tra cui pure Raikkonen, Hamilton e Massa. Ha rischiato pure Vettel, che ha comunque chiuso con il terzo tempo, seppur staccato di oltre sei decimi dal tandem di testa. Alle spalle del ferrarista ci sono Perez, Riccardo, Sainz e il leader della classifica Hamilton, settimo, poi Bottas, Verstappen e Raikkonen. Adesso si attende le seconde libere, ma i nuvoloni neri sopra Sochi non promettono nulla di buono: è attesa la pioggia a complicare ulteriormente i piani dei team.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it