F1, GP Giappone: vince Hamilton, Vettel sesto

2018-10-07 09:08:00
F1, GP Giappone: vince Hamilton, Vettel sesto
Pubblicato il 7 ottobre 2018 alle 09:08:00
Categoria: Formula 1
Autore: Redazione Datasport

Quarta vittoria consecutiva per Lewis Hamilton a Suzuka, nel GP di Giappone, e adesso si trova molto vicino al quinto titolo della carriera.  Bottas completa la domenica trionfale della Mercedes completando la doppietta tutta d'argento, nel giorno in cui Vettel finisce solo 6° per un testacoda nelle fasi iniziali in duello con Verstappen, terzo alla fine.

Al via le Mercedes tengono le loro posizioni mentre Vettel passa subito le due Toro Rosso, per poi prendersi la quinta piazza su Grosjean poche curve dopo. Al termine del primo giro Verstappen va lungo alla prima chiacane, Raikkonen ci prova ma l'olandese spinge Kimi sull'erba, prendendosi una penalità di 5 secondi, mentre Vettel ne approfitta per passare il compagno e chiudere il primo giro in quarta posizione. Entra in pista la safety car per vari detriti rimasti lungo il tracciato, ed alla ripartenza, alla Spoon Curve, Vettel va subito all'attacco della terza piazza di Verstappen: l'olandese non ci sta, prova a chiudere la traiettoria ed i due si toccano, con Max che prosegue senza problemi mentre Vettel va in testacoda finendo a fondo gruppo.

La Ferrari così prova a giocare la carta dell'undercut poco dopo con Raikkonen, ma il finlandese viene rimesso in pista nel traffico, così le Red Bull ne approfittano e dopo il walzer dei pit-stop Hamilton conduce su BottasVerstappenRicciardo Raikkonen, mentre Vettel mette in scena una rimonta che lo farà chiudere in sesta posizione. L'ultimo motivo di interesse della tappa di Suzuka è la lotta per la seconda piazza, con Bottas che a fatica riesce a tenersi dietro Verstappen. Hamilton vola a 331 punti, addirittura +67 su Vettel, per il quale ormai le speranze sono praticamente nulle. Prossima gara tra due settimane, ad Austin, dove Hamilton avrà a disposizione il primo match point per avere la certezza matematica del titolo.

Articolo scritto da Matteo Novembrini
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it