F1, GP Abu Dhabi: subito Hamilton-Rosberg, poi Raikkonen

2015-11-27 12:07:00
Pubblicato il 27 novembre 2015 alle 12:07:00
Categoria: Formula 1
Autore: Redazione Datasport.it

Terza la Ferrari di Kimi, quinto Vettel. Ultimo appuntamento, stesso copione. Nella prima sessione di prove libere del Gp di Abu Dhabi, tappa finale del Mondiale di F1, a dominare sono ancora le Mercedes: il miglior tempo è del campione del mondo Lewis Hamilton, che ferma il cronometro su 1'43"754 e beffa il compagno di scuderia Nico Rosberg (1'43"895). Staccata di sette decimi la Ferrari di Kimi Raikkonen, davanti alla Red Bull di Daniil Kvyat e all'altra Rossa di Sebastian Vettel.

Abbastanza indicative le prime libere sul circuito di Yas Marina: tutte le scuderie utilizzano due  treni di gomme nuove e la Mercedes sembra già imprendibile. La seconda forza, così come da previsione, si conferma la Ferrari, che non è poi così lontana dal tandem di testa: Vettel, tra l'altro, ha sacrificato la prima parte della sessione per lavorare sulla macchina senza fare crono, chiudendo in 1'44"742, appena sette centesimi dietro a Kvyat. Chiudono la top ten la Force India di Hulkenberg, l'altra Red Bull di Ricciardo, l'altra Force India di Perez, la Lotus di Maldonado e la Williams di Felipe Massa.