F1, GP Abu Dhabi: Rosberg ribalta Hamilton, Vettel quinto

2015-11-27 16:10:19
Pubblicato il 27 novembre 2015 alle 16:10:19
Categoria: Formula 1
Autore: Redazione Datasport.it

Bello di notte. Nico Rosberg si aggiudica le seconde libere del Gp di Abu Dhabi, ultimo appuntamento del Mondiale di F1, ribaltando il risultato della prima sessione dove invece si era imposto il compagno Lewis Hamilton: il tedesco Mercedes chiude in 1'41"983. Quinta la Ferrari di Sebastian Vettel in 1'42"717, non brillante nella simulazione qualifica ma con un buon passo gara: meglio di lui la Force India di Perez e la Red Bull di Ricciardo.

Sul circuito di Yas Marina il copione è il solito: Nico Rosberg conferma il suo momento d'oro con una striscia di cinque pole di fila e due successi, dietro di lui staccato di un decimo il compagno di scuderia Hamilton. Sul giro veloce, dunque, la Mercedes sembra inattaccabile, seppur la Ferrari all'inizio della simulazione qualifica, con la vettura più pesante, abbia fatto registrare ottimi tempi. Un venerdì abbastanza positivo per la Rossa di Maranello specialmente per quanto riguarda il passo gara, con Vettel e Raikkonen che girano non così lontani dal tandem di testa. Spaventano però gli ottimi tempi di Perez, terzo, e Red Bull, quarto. Sesta l'altra Red Bull di Kvyat, poi Kimi Raikkonen e l'altra Force India di Hulkenberg. Chiudono la top ten la McLaren di Alonso e la Lotus di Maldonado.