F1, Gp Abu Dhabi: assolo Rosberg, terzo Raikkonen

2015-11-29 15:45:48
F1, Gp Abu Dhabi: assolo Rosberg, terzo Raikkonen
Pubblicato il 29 novembre 2015 alle 15:45:48
Categoria: Formula 1
Autore: Redazione Datasport.it

E' di Nico Rosberg l'ultimo acuto del mondiale 2015 di Formula 1. Il tedesco della Mercedes, scattato dalla pole position, vince il gran premio di Abu Dhabi davanti al compagno di squadra di Lewis Hamilton, laureatosi campione del mondo ad Austin, negli Stati Uniti. Terzo Kimi Raikkonen con la Ferrari, al terzo podio della stagione. Quarto Sebastian Vettel che chiude davanti alla Force India di Perez una rimontata iniziata dalla 15esima posizione in griglia.

Per Rosberg è la sesta vittoria stagionale, la terza consecutiva e la prima sul circuito di Yas Marina mentre Hamilton chiude il 2015 con il rammarico di non aver vinto altre prove dopo aver festeggiato il titolo iridato negli Stati Uniti; il britannico aveva anche provato una strategia diversa per cercare di scavalcare il compagno ma alla fine ha dovuto desistere e rispettare gli ordini del muretto. Sul podio, il terzo del 2015, sale anche Kimi Raikkonen con la Ferrari e precede il compagno di scuderia Sebastian Vettel, quarto dopo una grande rimonta iniziata dalla 15esima posizione in griglia.

Quinto Perez con la Force India, poi la Red Bull di Ricciardo, l'altra Force India di Hulkenberg, la Williams di Massa, la Lotus di Grosjean e l'altra Red Bull di Kvyat a chiudere la top ten. Fuori dalla zona punti il baby Max Verstappen e poi Button e Bottas, protagonisti di uno spettacolare contatto nella pit lane col britannico che ha tagliato la strada al finlandese che usciva dal box dopo il pit stop e gli ha rotto l'ala anteriore.

La classifica finale piloti del 2015 vede Lewis Hamilton a 381 punti davanti ai 322 di Rosberg, ai 278 di Vettel e ai 151 di Raikkonen. In quella costruttori la Mercedes chiude la stagione addirittura a 703 punti (16 vittorie su 19) davanti ai 428 della Ferrari e ai 257 della Williams.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it