F1: Giovinazzi alla Sauber dal 2019, riecco un italiano dopo 8 anni

2018-09-25 18:57:00
F1: Giovinazzi alla Sauber dal 2019, riecco un italiano dopo 8 anni
Pubblicato il 25 settembre 2018 alle 18:57:00
Categoria: Formula 1
Autore: Piergiuseppe Pinto

Un pilota italiano torna in Formula 1 da "titolare" a distanza di 8 anni dall'ultima volta. La prossima stagione, infatti, Antonio Giovinazzi correrà con la Sauber Alfa Romeo. Per il 24enne, che affiancherà Kimi Raikkonen che lascerà la rossa, è un salto in avanti dopo le libere in Germania Ungheria e i test al Montmelò e Hungaroring al volante di Alfa Romeo Ferrari. Il pugliese, lo scorso anno, aveva sostituito Pascal Wehrlein in Australia Cina, ma dal prossimo Mondiale correrà in tutti i Gran Premi al volante della Sauber, provando magari a ripercorrere i passi di Charles Leclerc, dal 2019 alla guida del Cavallino Rampante.

"Nominare Giovinazzi - dice il comunicato del team svizzero - è una decisione significativa legata al progetto che sta portando avanti Alfa Romeo, tornata al culmine degli sport automobilistici dopo oltre 30 anni". Il 24enne interrompe un digiuno di oltre otto anni legato all'Italia e ai piloti: è, infatti, il primo a rappresentare il tricolore da otto anni a questa parte. Gli ultimi due erano stati Jarno Trulli, al volante della Lotus Renault, e Vitantonio Liuzzi sulla HRT Cosworth. Giovinazzi vanta un titolo italiano ed uno europei nei kart, e nel 2016 è arrivato secondo nel Mondiale di GP2 dietro Pierre Gasly.

"E' un sogno che diventa realtà - dice il pugliese - è un piacere correre per la Sauber Alfa Romeo, e da italiano è un onore rappresentare un marchio di successo. Ringrazio anche la Ferrari per avermi dato questa opportunità. Non vedo l'ora di iniziare per cercare di ottenere grandi risultati".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it