Ex arbitro filmava le colleghe sotto la doccia: denunciato

2018-11-09 17:19:13
Pubblicato il 9 novembre 2018 alle 17:19:13
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Michele Nardi

Filmava le colleghe mentre si facevano la doccia. Sembra “Scherzi a parte” ma è tutto vero: un ex arbitro è stato denunciato a Castellammare per aver installato una spy cam negli spogliatoi. La denuncia è stata presentata da cinque ragazze stabiesi e l’uomo rischia anche per violenza sessuale. Ad accorgersi del fatto una delle cinque, che ha notato il cellulare dell’uomo in fase di registrazione.

L’uomo, originario di Scafati, avrebbe molestato le ragazze durante le trasferte in cui svolgeva il ruolo di accompagnatore. Il processo sportivo è già giunto al termine e ha comportato il ritiro della tessera arbitrale mentre continua l’inchiesta giudiziaria per molestie. Gli investigatori si stanno accertando che le immagini non siano state diffuse in rete o in altre chat.