Europa League: Valencia e Liverpool agli ottavi

2016-02-25 21:15:35
Pubblicato il 25 febbraio 2016 alle 21:15:35
Categoria: Europa League
Autore: Redazione Datasport.it

Nessuna sorpresa, passano tutte le big impegnate nelle gare delle 19 del ritorno degli ottavi di Europa League. Il Valencia, dopo il 7-0 interno, vince 4-0 a Vienna col Rapid; il Liverpool invece deve soffrire per battere 1-0 l'Ausgbrug dopo lo 0-0 in Germania: decide Milner su rigore. Avanzano anche lo Shakhtar Donetsk, che vince 3-0 sul campo dello Schalke 04, il Leverkusen e l'Athletic Bilbao.

Nell'anticipo delle 17 il Fenerbahce pareggia 1-1 a Mosca con la Lokomotiv e passa in virtù del 2-0 dell'andata: Topal ha risposto nel finale a Samedov sigillando la qualificazione dei turchi. Esagerato il Valencia che, dopo il 7-0 del Mestalla, batte 4-0 il Rapid Vienna anche in Austria: reti nella ripresa di Rodrigo, Feghouli, Piatti e Vezo. Vittoria in trasferta anche dello Shakhtar Donetsk che, dopo lo 0-0 casalingo, si impone 3-0 in Germania con lo Schalke 04: splendido l'1-0 di tacco di Marlos, nella ripresa chiudono Ferreyra e Kovalenko.

Vince in trasferta anche lo Sparta Praga, 3-0 a Krasnodar col Kuban, e va agli ottavi: in gol per i cechi Marecek, Frydek e Fatai. Al San Mamès l'Athletic Bilbao rischia contro il Marsiglia: i baschi, vittoriosi 1-0 al Velodrome, vanno sotto per la rete di Batshuayi di testa e tremano fino al gol dell'1-1 di Merino in tuffo. Qualificazione sofferta per il Liverpool che, dopo lo 0-0 in Germania, vince 1-0 ad Anfield con l'Augsburg: la squadra di Klopp non brilla e ringrazia Milner per il rigore trasformato in avvio. Passa anche il Bayer Leverkusen che fa fuori lo Sporting Lisbona: grande protagonista Bellarabi, autore di una doppietta nel 3-1 sui lusitani.