Europa League: valanga Dortmund, il Liverpool fa il colpo

2015-11-05 21:22:46
Europa League: valanga Dortmund, il Liverpool fa il colpo
Pubblicato il 5 novembre 2015 alle 21:22:46
Categoria: Europa League
Autore: Redazione Datasport.it

Il Borussia Dortmund sconfigge con un rotondo 4-0 gli azeri del Qabala ed è a un passo dalla qualificazione ai sedicesimi di Europa League: al Westfalenstadion festa giallonera con le firme di Reus, Aubameyang, Castro e Mkhitaryan. Colpo del Liverpool, che passa nella tana del Rubin e torna in piena corsa per il pass nel Girone B: 0-1 alla Kazan Arena, decide Ibe. Ai sedicesimi c'è già il Rapid Vienna, a punteggio pieno come il Napoli dopo il 2-1 al Viktoria Plzen.
 
Prova di forza del Borussia, che grazie al poker rifilato al malcapitato Qabala sale a quota 10 nel Girone C, con il Krasnodar secondo a tre punti di distacco dopo il 2-1 rifilato al Paok. A due giornate dalla fine la formazione di Tuchel può già considerarsi ai sedicesimi, basterà un punto nel prossimo turno (o un risultato favorevole in Paok-Gabala) per la matematica certezza. Ai sedicesimi c'è già il Rapid Vienna, dominatore assoluto di un Girone E che vede vicino alla qualificazione anche il Villarreal, vittorioso a Minsk con un 2-1 in rimonta (doppietta di Soldado).
 
Klopp ci sta prendendo gusto, e dopo aver trovato la vittoria in Premier arriva anche il primo successo in Europa League: l'1-0 di Kazan è fondamentale per il Liverpool, che sale a quota 6 nel Girone B e mette nel mirino il Sion, capolista a 8 ma fermato sull'1-1 dal Bordeaux. Vicinissimo ai sedicesimi anche il sorprendente Molde, primo nel difficile Girone A a 10 punti: i norvegesi vincono 2-1 in casa del Celtic, dietro di loro c'è un Fenerbahce che esce con un prezioso 0-0 dall'Amsterdam Arena, stadio dell'Ajax.
 
Tutto aperto nel Girone F, dove il Marsiglia batte 1-0 il Braga grazie alla rete di N'Koudou e sale a 6 punti, uno in meno dello Slovan Liberec (vittorioso 1-0 a Groninga) e due sotto i portoghesi. Nel Girone D dominato dal Napoli il Bruges tallona il Midtjylland grazie all'1-0 interno sul Legia. Il Monaco di El Shaarawy, invece, viene fermato sull'1-1 dal Qarabag: Faraone in campo per settanta minuti di gara, ma a segno va Ivan Cavaleiro con un fortunoso rimpallo.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it