Europa League, sorteggio morbido per la Lazio: c'è il Salisburgo

2018-03-16 15:21:06
Europa League, sorteggio morbido per la Lazio: c'è il Salisburgo
Pubblicato il 16 marzo 2018 alle 15:21:06
Categoria: Europa League
Autore: Luca Servadei

Se l'urna di Nyon ha riservato un trattamento non certo di favore in Champions League a Roma e Juventus, sorteggiate rispettivamente con Barcellona e Real Madrid, lo stesso non può dirsi per la Lazio. La strada dei biancocelesti verso la finale di Lione, infatti, passa dall'Austria: la squadra di Simone Inzaghi dovrà vedersela con il Salisburgo nei quarti di finale di Europa League. Evitate corazzate come Atletico Madrid ed Arsenal, ma gli austriaci non vanno comunque sottovalutati visto che agli ottavi hanno eliminato il Borussia Dortmund, giustiziere dell'Atalanta ai sedicesimi.
 
Ecco gli accoppiamenti:
 
Red Bull Lipsia-Olympique Marsiglia
 
Arsenal-Cska Mosca
 
Atletico Madrid-Sporting Lisbona
 
Lazio-Salisburgo
 
Della sfida con il Salisburgo ai quarti ha parlato anche il club manager Angelo Peruzzi: "Poteva andare peggio, ma contro gli austriaci non sarà facile: è una buona squadra, sono giovani e motivati - assicura -. In Europa League faremo la nostra parte e cercheremo di fare bene e arrivare più in alto possibile. Ci sono ottime squadre e noi faremo il nostro", le sue parole ai microfoni di 'Sky Sport'. E ancora: "Se è meglio giocare prima in casa? Anni fa si pensava fosse un vantaggio, adesso è relativo. Non penso che cambi più di tanto. Il Salisburgo è una buona squadra, è logico che con l'Atletico sarebbe stata molto più dura ma anche questa non è facile. Ogni partita ha una storia a sé non è una questione di approccio i ragazzi vanno sempre con la giusta concentrazione".
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it