Europa League: il Sassuolo si butta via, col Rapid Vienna è 2-2

2016-11-03 21:35:37
Europa League: il Sassuolo si butta via, col Rapid Vienna è 2-2
Pubblicato il 3 novembre 2016 alle 21:35:37
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Al Mapei Stadium un Sassuolo incerottato si fa raggiungere dal Rapid Vienna: 2-2 il finale. La sblocca Defrel al 35' dopo un perfetto scambio con Biondini. Il raddoppio arriva nel recupero del primo tempo grazie a una deviazione di Ragusa che spiazza Strebinger sul piazzato dal limite di Pellegrini. A cinque dal termine accorcia Jelic riaprendo clamorosamente il match. L'harakiri neroverde si completa all'89': pari di Kvilitaia su respinta corta di Consigli.

Sassuolo compassato in avvio che mantiene bassi i ritmi e lascia giocare il Rapid: all'11' l'occasione migliore con Joelinton che di testa chiude troppo la conclusione. Alla mezz'ora, però, i neroverdi cambiano passo e trovano la rete: combinazione perfetta Biondini-Defrel e nono gol stagionale per l'ex Cesena. Prima dell'intervallo c'è spazio per il raddoppio: Ragusa sporca una punizione di Pellegrini, beffando Strebinger. Il Sassuolo domina per tutta la gara, ma nel finale arriva un inspiegabile blackout: all'85' Jelic, appena entrato, ribatte in rete una respinta corta di Consigli e sigla la rete del 2-1. Passano appena quattro minuti e il Rapid pareggia: un altro neo entrato, Kvilitaia, corregge in rete un'altra respinta corta del portiere neroverde.

Il Sassuolo sale quindi a quota 5 punti nel Girone F a pari punti proprio col Rapid e a -1 dalla coppia di testa formata dal Genk e dall'Athletic Bilbao. Nel prossimo turno la squadra di Di Francesco sarà di scena al San Mames, nel difficilissimo - e a questo punto decisivo - match contro l'Athletic.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it